Manchester City-Brentford 1-0, Haaland torna al gol: Frank cade ancora

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

In contemporanea con due sfide importanti di Champions League, il Manchester City si è imposta nuovamente in Premier League, vincendo per 1-0 contro il Brentford. Una sfida utile a recuperare la 18ª giornata del massimo campionato inglese e che ha portato nuovamente i Citizens in scia per la lotta scudetto, portandosi ad un solo punto di distacco dal Liverpool capolista.

- Pubblicità -

La sfida è stata decisa da Erling Haaland, calciatore che dopo il suo rientro dall’affaticamento muscolare ha messo a segno “soltanto” una doppietta nella vittoria contro l’Everton. Con questa rete, segnata al 71′, il norvegese si porta a quota 17 gol in campionato, mancando lo step successivo a causa della rete annullata direttamente dal VAR per fuorigioco. La coppia Haaland-Alvarez dunque è tornata ad essere decisiva anche in Premier League, per la gioia di Pep Guardiola. Scivola ancora Frank che non riesce ad uscire dal limbo della 14ª posizione in classifica.

Premier League, il Manchester City insedia il Liverpool

La sfida di Premier League tra Manchester City e Brentford ha segnato l’ulteriore sconfitta per gli uomini di Frank, la seconda consecutiva dopo quella avvenuta proprio contro il Liverpool. Così i destini di Guardiola e Klopp tornano ad intrecciarsi in vetta alla classifica del campionato inglese. I Reds, però, avranno l’opportunità per allungare ulteriormente con l’anticipo contro il Luton Town, dando così un segnale netto e chiaro sulla volontà di continuare a dominare la Premier.

- Pubblicità -