Mancini furioso in conferenza stampa: clima teso in Arabia Saudita

Gabriele Turchetti
2 Min Read

Ha preso il via la Coppa d’Asia e alle ore 18:30 di domani 16 gennaio è fissato l’esordio dell’Arabia Saudita, che dovrà vedersela contro l’Oman al Khalifa International Stadium di Doha. Alla vigilia del match, il commissario tecnico Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa è si è mostrato particolarmente furioso: “Nessuno può decidere chi gioca, scelgo io. Al-Faraj, Al-Ghanam e Al-Aqidi non volevano venire in Nazionale, è stata una scelta loro e non mia”.

- Pubblicità -

Successivamente Mancini ha parlato delle tre situazioni singolarmente, rivelando i colloqui avuti con i tre calciatori: “Al-Faraj non aveva intenzione di giocare le amichevoli. Con Al-Ghanam e Al-Aqidi abbiamo parlato prima di fare le liste e ho chiesto loro se fossero pronti. Il primo mi ha detto che sarebbe venuto solo se fosse stato certo di giocare, mentre il secondo era convinto di esserci fino a tre giorni fa, quando ha comunicato al nostro preparatore dei portieri che anche lui non sarebbe venuto in Nazionale se non avesse giocato”.

Mancini: “Impossibile rifiutare la Nazionale, mai successo”

Non è dei migliori il clima in casa Arabia Saudita alla vigilia dell’esordio in Coppa d’Asia, come certificato dalle parole di Roberto Mancini, che ha chiuso la propria conferenza sottolineando l’importanza della Nazionale: “Voglio che a scendere in campo sia solamente coloro che hanno intenzione di combattere per il nostro Paese. Non mi capacito di come un giocatore possa rifiutarsi di rappresentare la propria Nazionale, non siamo un club. È una situazione strana ed è la prima volta che mi trovo ad affrontarla”.

Seguici sui nostri canali

- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🔥 Frenata Juventus, il Cagliari si scatena: il post sui social

Si chiude sul risultato di 2-2 il match tra Cagliari e Juventus. Un pareggio difficile da digerire per la Vecchia Signora che, ancora una volta, è costretta a guardarsi le…

😓 La Roma dura contro la Lega: “Ingiustificata avversità”

Il malore in campo di Evan N'Dicka nel match tra Udinese-Roma del 14 aprile ha portato all'interruzione della gara al 71' e alla conseguente decisione della Lega di Serie A…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🙏 Genoa-Lazio 0-1, Tudor: “Spero che Kamada resti qui, Immobile in dubbio”

La partita tra Genoa e Lazio si è conclusa con il risultato di 0-1, con gol di Luis Alberto. Al termine della partita Igor Tudor ha analizzato il match e…

🎼 Pagelle Cagliari-Juventus 2-2, Gaetano e Mina all’unisono: Allegri prende il ritmo

Partita complicata e sentita alla Domus Arena tra Cagliari e Juventus che si è conclusa sul risultato di 2-2. Una partita che ha visto i rossoblù dominare dal punto di…