Microfrattura al piede, l’Italia perde Zaniolo: la conferma di Spalletti

A causa della microfrattura al piede, Nicolò Zaniolo non potrà partecipare ai prossimi Europei con la maglia dell'Italia: a confermarlo è stato lo stesso CT Luciano Spalletti

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Nel corso dei prossimi Europei, che si svolgeranno quest’estate in Germania, l’Italia dovrà fare a meno di Nicolò Zaniolo, che non potrò rispondere ad un’eventuale chiamata da parte del Commissario Tecnico Luciano Spalletti. Il giocatore del West Ham non potrà quindi aiutare gli Azzurri nella difesa del titolo a causa del recente infortunio al piede.

Il classe ’99 ha infatti rimediato un microfrattura che aveva subito allarmato in vista della competizione estiva e la conferma è arrivata dallo stesso Spalletti. Precedentemente all’evento Sport Human Factor, il CT ha infatti rilasciato un’intervista, tra le altre, ai microfoni di TMW: Ho parlato prima con Zaniolo. È durissima che possa rientrare, anzi escluderei la possibilità

Spalletti ha poi parlato ancora della Nazionale: “Si cerca di trovare delle situazioni che stimolino i giocatori. Per esempio, il fatto di chiedere ai numeri 10 di venite tutti a farsi vedere diventa importante. Da li si può prendere qualcosa, avendo davanti queste qualità cariche di fantasia, di estro, giocate di quelle che vengono in maniera naturale perché sono noti campioni. Ci si può trarre la sfumatura che si riesce a riprodurre in campo”.

Lettura: Microfrattura al piede, l’Italia perde Zaniolo: la conferma di Spalletti

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P