Il Milan sogna un grande mercato: da Sesko all’idea per il centrocampo

In casa Milan si lavora in vista della prossima sessione di calciomercato, con la priorità che resta l'attaccante, nel profilo di Benjamin Sesko: occhio poi anche ad altre operazioni come un terzino ed un centrocampista

Francesco Mazza
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

In estate il Milan cambierà pelle e lo farà a partire dalla panchina, con l’addio di Stefano Pioli, per il quale la società sta lavorando per ingaggiare un sostituto. Oltre ad un nuovo tecnico, i rossoneri sperano in una grande finestra di mercato, all’interno della quale la priorità sarà la ricerca di un nuovo attaccante, con Sesko in pole.

Per il classe 2003 del Lipsia ci sarebbero stati dei contatti nei prossimi giorni e nelle prossime settimane il Diavolo dovrebbe tentare l’affondo. Oltre a quello che sarà l’erede di Giroud nel reparto offensivo, il Milan starebbe già pensando ad altri due tasselli da inserire che, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarebbero un terzino ed un centrocampista.

Per la corsia di sinistra a piacere sarebbe Emerson Royal, per il quale però il Tottenham richiederebbe almeno 30 milioni, considerati troppi dai rossoneri. Per quanto riguarda il reparto mediano invece l’idea porterebbe ad Ugarte, vista la sua fisicità e possibilità di ricoprire al meglio il ruolo di diga davanti alla difesa. Anche in questo caso il problema sarebbe la clausola da 60 milioni, ma un tentativo potrebbe essere fatto se ci dovesse essere un’apertura per un prestito.

Lettura: Il Milan sogna un grande mercato: da Sesko all’idea per il centrocampo
P