Milan, occasione di riscatto con il Rennes: Pioli non rischia

Redazione
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il Milan ha subito l’occasione di riscattarsi dopo il pesante ko in campionato con il Monza, che ha spento le ultime speranze di poter rientrare in corsa per lo Scudetto. I rossoneri affronteranno questa il Rennes al Roazhon Park nella sfida di ritorno dei playoff di Europa League. Si riparte dal 3-0 di San Siro per la squadra di Pioli, che ha praticamente ipotecato la qualificazione agli ottavi di finale della competizione.

Il clima con cui il Milan si avvicina però alla partita non è certo dei migliori: Pioli è stato criticato per l’ampio turnover effettuato in campionato e il suo futuro in panchina rimane in forte bilico. Solamente il trionfo dell’Europa League gli consentirebbe di essere certo della permanenza. Non sono previsti dunque cali di tensione e contro il Rennes scenderà in campo gran parte della formazione titolare.

Le scelte di Pioli

Il Milan vuole tornare al successo, che darebbe sicuramente morale in vista del big match di campionato con l’Atalanta di domenica sera. Dovrebbero esserci Leao e Pulisic dal 1′ in attacco, mentre Jovic, squalificato per due giornate in Serie A, potrebbe dare fiato a Giroud. In difesa Kjaer affianco a Gabbia, confermati Theo Hernandez e Florenzi come terzini, Bennacer e Musah dovrebbe agire davanti la difesa. L’ultima maglia da titolare è contesa da Loftus-Cheek e Reijnders. C’è da difendere il 3-0 dell’andata e da ritrovare morale.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P