Milan, Pioli bacchetta Chukwueze: il retroscena

Federica Concas
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La partita in scena domenica 25 febbraio contro l’Atalanta rappresenterà il momento della verità per il Milan. La squadra rossonera deve assolutamente riprendersi dal ko subito contro il Monza, pena l’obiettivo Champions League.

- Pubblicità -

Tuttavia, alla vigilia del match del Milan contro l’Atalanta ad avere attirato l’attenzione sono le dichiarazioni rilasciate da Pioli ed indirizzate a Chukwueze. Parole che bacchettano un retroscena. Ovvero l’attitudine e l’impegno dimostrato dall’attaccante contrapposte alle qualità di Pulisic.

Mister Pioli, in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Atalanta, ha così dichiarato: “Chukwueze e Pulisic hanno le stesse caratteristiche, giocano nella stessa posizione. però Pulisic fa gol, assist e lavora. Chuku deve fare gol, assist e lavorare”. Una vera e propria stilettata o solo un messaggio diretto al giocatore che, ad oggi, non sta dimostrando quanto richiesto?

Samuel Chukwueze, Milan
Samuel Chukwueze, Milan @livephotosport

Milan, le difficoltà di Chukwueze

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, ad infastidire Pioli sarebbe l’atteggiamento dimostrato da Chukwueze che non si starebbe allenando con la forza e la determinazione richiesta poco prima del suo arrivo al Milan.

Una circostanza che dunque le sta limitando anche le opportunità con il Milan. Ragion per cui l’attaccante potrebbe rischiare di essere messo a fine stagione sul mercato. Anche se, in tal senso, molto dipenderà anche dal futuro della panchina.

- Pubblicità -