Milan, Pioli sul Rennes: “Qualcosa dovevano pur fare”

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Il match tra Rennes e Milan si è chiuso sul risultato di 3-2 per i francesi. Una vittoria che fa bene dal punto di vista morale, ma che non cambia le sorti del doppio appuntamento che vede i rossoneri andare avanti nella competizione e gli uomini di Stephan tornare a casa. Nonostante la vittoria degli uomini di Pioli, le polemiche non sono mancate, soprattutto da parte di Kjaer per il rigore concesso dall’arbitro a sfavore del Diavolo.

- Pubblicità -

Questo, però, ai fini dell’accesso al prossimo turno poco conta, con Pioli che ha parlato ai canali ufficiali del club: Qualcosa dovevano pur fare, ci aspettavamo qualcosa di diverso rispetto rispetto a Milano. Ci hanno lasciato tanti spazi, una partita difficile e una qualificazione più difficile di quanto pensavamo. Bene aver passato il turno, meno bene la sconfitta. Abbiamo avuto l’occasione per fare qualche gol in più. Potevamo essere più efficaci nelle ripartenze, ma anche più solidi in fase difensiva”.

Milan, testa al prossimo turno

Per il Milan, adesso, è tempo di pensare alla prossima avversaria in Europa League. Tra le papabili ci sono West Ham, Brighton, Liverpool, Bayer Leverkusen, Rangers, Slavia Praga e Villarreal. Queste le parole del tecnico rossonero: “Giocare in Europa League sappiamo tutti cosa significa, recupereremo le energie e faremo la miglior prestazione possibile con l’Atalanta. Per quanto riguarda gli avversari sono tutti forti, saranno impegni difficili. Se vuoi andare fino in fondo chiunque arrivi sarà difficile. Ma chiunque ci prenderà non sarà contento di trovare noi”.

- Pubblicità -