Monza, Palladino ritrova Izzo: un dubbio verso il Genoa

A cura di Riccardo Siciliano
- Pubblicità -

Dopo la pesante sconfitta casalinga per 1-4 contro la Roma, il Monza è tornato in campo per preparare la sfida con il Genoa della 28ª giornata di Serie A, in programma sabato 9 marzo alle 20:45. Palladino ritroverà Izzo dopo la squalifica scontata contro i giallorossi: il difensor ex Torino dovrebbe trovare spazio con Pablo Marì al centro della difesa a quattro, che il tecnico sembra orientato a confermare.

Come terzini dovrebbero agire ancora Andrea Carboni, che contro la Roma ha realizzato il primo gol in Serie A, e Samuele Birindelli. Milan Djuric, fermato dal palo contro la formazione giallorossa, è favorito nel ballottaggio con Lorenzo Colombo come principale terminale offensivo, mentre alle sue spalle dovrebbe essere confermata la soluzione dei tre trequartisti con Andrea Colpani, Valentin Carboni e Dany Mota.

Dubbio in mediana

Domani, alla vigilia della sfida, Palladino dovrà risolvere il dubbio sulla linea mediana. Non si tocca il capitano Matteo Pessina, che dovrebbe dunque arretrare il suo raggio d’azione rispetto alle ultime uscite, mentre Roberto Gagliardini è favorito su William Bondo per affiancarlo. Entrambi i calciatori sono in diffida, con il centrocampista francese che è sempre sceso in campo nelle ultime dieci partite, partendo dal 1′ in cinque occasioni.

Lettura: Monza, Palladino ritrova Izzo: un dubbio verso il Genoa
P