Napoli, Juan Jesus insultato dopo il Cagliari: la reazione sui social

Riccardo Siciliano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Ancora una prestazione delundente per il Napoli, uscito con il risultato di 1-1 dalla trasferta contro il Cagliari, che ha trovato la rete del pareggio in pieno recupero con la rete di Luvumbo Zito. La rete nasce dal grave errore di Juan Jesus, che ha lasciato rimbalzare il pallone che arrivava da un lungo lancio da centrocampo senza anticiparlo, permettendo all’attaccante dei rossoblù di stopparlo in area e di battere Meret.

- Pubblicità -

Subito dopo il triplice fischio dell’arbitro, sulle pagine social di Juan Jesus sono apparsi insulti pesanti e offese vergognose nei suoi confronti. Il brasiliano è uno dei più attivi e ironici su Instragram, ma dopo essere stato preso di mira dai suoi stessi tifosi è stato costretto a limitare i commenti, cancellando quelli troppo offensivi comparsi sotto i suoi ultimi post.

La Champions si allontana

La rimonta Champions diventa sempre più complicata per il Napoli. I partenopei hanno vinto appena una delle ultime cinque partite in campionato e sono scivolati in nona posizione, ad undici punti dal Bologna quarto e nove dall’Atalanta quinta in classifica. Mercoledì ci sarà il recupero del 21° turno di Serie A contro il Sassuolo, mentre la partita del prossimo weekend contro la Juventus sarà cruciale per le speranze delle formazione di Calzona.

- Pubblicità -