Napoli, mal di trasferta: Osimhen la cura?

Francesca Rofrano
2 Min Read

Seguici sui nostri canali

Con la partita persa al Giuseppe Meazza contro il Milan, il Napoli ha messo a referto un’altra sconfitta al di fuori delle mura di casa, sprecando un’occasione importante per rimettersi in carreggiata e provare a fare il salto di qualità in una stagione iniziata male. I numeri, anche in questa occasione hanno messo in evidenza una sorta di crisi partenopea che Mazzarri dovrà essere in grado di risolvere per poter raggiungere l’obiettivo prefissato del quarto posto.

- Pubblicità -

Fuori dal Diego Armando Maradona il Napoli non gira, ed infatti, nelle ultime 5 trasferte, la formazione di Mazzarri ha conquistato soltanto un punto, nella sfida contro la Lazio del 28 gennaio. Certamente il calendario non è stato d’aiuto ed infatti a causare la sconfitta degli azzurri sono state Juventus, Roma, Torino e per ultimo il Milan. Ma a preoccupare, oltre alla sconfitta, è il calo di quoziente offensivo partenopeo, con Simeone, Politano e Kvaratskhelia sempre più in difficoltà.

Napoli, mal di trasferta: mancano i gol lontano da casa

I risultati parlano chiaro e il nono posto in classifica del Napoli è il risultato di una mancanza di gol preoccupante lontano da casa. Infatti, prendendo in considerazione tutte le competizioni, tra Serie A e Champions League, per risalire all’ultima rete bisogna fare un salto indietro al 29 novembre, con i due sigilli di Simeone e Anguissa al Bernabeu contro il Real Madrid.

Nel campionato italiano, invece, per trovare l’ultimo successo del Napoli bisogna arrivare al 25 novembre, giorno della prima panchina per Mazzarri e coincidente con l’ultima vittoria lontano da casa. Che il rientro di Osimhen dalla Coppa d’Africa possa aiutare Mazzarri a gestire questo mal di trasferta?

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

☹️ Inter-Cagliari 2-2, Ranieri su Jankto: “Mi dispiace per il ragazzo”

Una vera e propria impresa quella compiuta nel turno serale di Serie A. Infatti il Cagliari è riuscito a fermare la temibile Inter di Simone Inzaghi, che ha parlato dell'irregolarità…

📜 Fiorentina-Genoa, i convocati di Gilardino: Retegui torna, Malinovskyi out

La Serie A continua con le partite di lunedì 15 aprile e valide per la 32ª giornata del massimo campionato italiano. Ad aprire le danze del posticipo ci penseranno Fiorentina…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

📹 Inter-Cagliari 2-2, tocco di Lapadula: il gol di Viola da annullare? VIDEO

Si è concluso con un pareggio per 2-2 la partita tra Inter e Cagliari, valida per la 32ª giornata di Serie A. Una partita finita tra le polemiche, soprattutto da…

🤯 Lione-Brest 4-3, Tagliafico croce e delizia: Del Castillo non si arrende

Dopo ben 16 minuti di recupero si è conclusa la partita tra Lione e Brest, una partita difficile ed intensa finita sul risultato di 4-3. I padroni di casa hanno…