Napoli, altro passo falso: Success allontana l’Europa

Nel posticipo del lunedì della trentacinquesima giornata di Serie A, il Napoli non è andato oltre il pareggio per 1-1 contro l'Udinese, facendosi rimontare da Success nel finale e vedendo l'Europa allontanarsi

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Poco più di un anno fa la trasferta di Udine aveva siglato la matematica vittoria dello scudetto per il Napoli. La serata di ieri, con l’1-1 al Bluenergy Stadium, è invece stata ancora una volta amara, così come troppo spesso accaduto in questa stagione, che i partenopei dovranno cancellare in fretta nel corso dell’estate.

Per la formazione di Calzona è arrivato l’ennesimo passo falso, non riuscendo neanche in questo caso a mantenere la porta inviolata, venendo trafitta nei minuti di recupero dalla rete di Success. Dopo essere passato in vantaggio grazie a Victor Osimhen, il Napoli non è riuscito a portare a casa i tre punti, che sarebbero serviti per restare aggrappati al treno per l’Europa.

Il gol dell’attaccante dell’Udinese complica, e non poco, i piani degli azzurri, che non accorciano sulla Lazio e continua ad essere a distanza di cinque punti con sole tre giornate alla fine del campionato. L’unica consolazione sembra poter essere la qualificazione in Conference League, troppo poco per una squadra che solo 12 mesi fa conquistava, dominando, il campionato.

Lettura: Napoli, altro passo falso: Success allontana l’Europa

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P