Notti Magiche: Sinner e l’Italia, contro chi parla troppo

L'Italia sfida la Macedonia del Nord, Sinner contro Rune si gioca la semifinale delle Finals ATP: ma entrambi dovranno vedersela, soprattutto, contro la voce dell'italiano medio

Luca Vano
3 Min Read

Giocarsi tutto, con il tricolore stampato sul petto. Le ATP Finals di Torino hanno restituito un amore decuplicato per il tennis da parte degli italiani, grazie alle prestazioni di Jannik Sinner che dopo aver battuto Djokovic si appresta ad affrontare Rune. In palio, le semifinali del torneo di Torino. Amore e passione, al momento, addirittura superiori a quelli provati per l’Italia del calcio che quando arriva con la sosta al campionato è come un parente fastidioso che irrompe nel nostro quotidiano. Ma a cui, sotto sotto, si augura sempre di stare in salute.

- Pubblicità -

Le Notti Magiche sono quelle per cui l’italiano ha deciso di vivere di sport. Accanirsi contro la tv, tifare e scagliarsi contro l’avversario di turno, talvolta sobbarcarsi trasferte enormi e lunghissime pur di sentire una gioia che in altri modi non si può provare. Per qualcuno venerdì tifare Italia sarà più facile, si gioca in casa – a Roma – con la Macedonia del Nord, con cui i precedenti sono tutt’altro che magici.

Jannik Sinner, ATP Finals
Jannik Sinner, ATP Finals @Twitter

Tutti CT, tutti tennisti

Ma la sfida di Sinner e dell’Italia di Spalletti, più che rovesciata nell’ambito sportivo, è contro chi parla troppo. La battaglia più complicata da combattere è la sfida contro i pregiudizi e il retropensiero, altro piatto tipico del suolo italico. Basti pensare ai titoloni e agli insulti via social, seppur indiretti, che il tennista ha dovuto subire per aver saltato la Coppa Davis a causa di guai fisici. E se lo avesse fatto per preparare al meglio i tornei successivi, tra cui quello in cui ha appena battuto il n°1 al mondo?

Addentrarsi nel professionismo parlando di temi che non si conoscono è pratica tipica di chi, con fare disinteressato, mostra palesemente la speranza di fallimento dei propri connazionali. Un harakiri da cui neanche l’Italia del calcio si salva, visto l’attesa quasi spasmodica di puntare il dito contro il CT o il presunto scarso talento in rosa, in caso di risultato negativo.

Luciano Spalletti, Italia
Luciano Spalletti, Italia @Livephotosport

Italia contro tutti

Un classico futuro si spalanca di fronte a Sinner e l’Italia. Se le cose dovessero andare per il verso giusto, però, tutti sul carro dei vincitori. Attenzione: l’esenzione dalla critica non appartiene neanche a figure sacre, figuriamoci a degli sportivi. Ma l’obiettività è ciò che di più al mondo costruisce una narrazione adeguata, sia che si presti alle Finals di fine anno tennistico, sia al cammino tortuoso ahinoi verso Euro 2024. Il calendario non mente: oggi l’avversario è Rune, domani sarà la Macedonia. E per il momento basta e avanza così, con un sogno di nuove Notti Magiche che dovrà superare l’attacco a priori degli insoddisfatti cronici.

Seguici sui nostri canali

- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🥅 Athletic Bilbao-Granada 1-1, Williams sbaglia porta: Guruzeta la pareggia

La prima partita della 32ª giornata de LaLiga, che ha visto come protagoniste Athletic Bilbao e Granada, si è conclusa con il risultato di 1-1. Una partita con pochi colpi…

🔭 Nizza-Lorient 3-0, Farioli punta la Champions League: profondo rosso per Le Bris

La 30ª giornata di Ligue 1 si è aperta con la sfida tra Nizza e Lorient, terminata sul risultato di 3-0. Una partita tutta a strisce rossonere e che ha…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🇨 Genoa-Lazio 0-1, Gilardino: “Abbiamo creato tante occasioni da gol”

Il Genoa blocca la sua corsa contro una Lazio corsara. Contro tutti i pronostici e le aspettative a regalare la vittoria a Tudor ci ha pensato Luis Alberto che, entrato…

🪟Occasione a parametro zero dal Real Madrid: l’Inter riflette

La sessione di calciomercato è più vicina di quanto si possa immaginare ed ecco perché alcuni club stanno iniziando a progettare il futuro, tenendo in considerazione le ambizioni dei calciatori.…