Pagelle Sassuolo-Empoli 2-3, Bastoni fa volare Nicola: Dionisi nel baratro

Lorenzo Zucchiatti
4 lettura minima

Il match thriller per la salvezza tra Sassuolo ed Empoli finisce 2-3, in una partita a tratti frizzante e che non ha di certo annoiato. È Bastoni l’eroe che fa volare Nicola, un vero mago che ha portato 12 punti in 6 gare ai toscani. Piomba nel baratro Dionisi, che vede l’esonero all’orizzonte. Ad aprire le marcature la rete del capitano dei toscani Luperto, protagonista di un’ottima stagione. Poi il pareggio di Pinamonti su rigore, che riscatta dunque il doppio errore di Bergamo, e il nuovo vantaggio ospite con il sempre glaciale Niang, al 3° centro dal dischetto in 3 gare consecutive. Ad illudere nuovamente i neroverdi è Ferrari su cross di Bajarmi, ma ecco che, quando tutto sembrava finito, la testa di Bastoni anticipa tutti in pieno recupero e consegna una vittoria d’oro per la salvezza.

- Pubblicità -

Pagelle Sassuolo

  • Consigli 6: Nessuna responsabilità sui gol.
  • Pedersen 6: Ordinato ma poco appariscente.
  • Tressoldi 6: Meno disastroso del solito. Si guadagna il calcio di rigore di Pinamonti.
  • Ferrari 6.5: La sua mano galeotta porta al rigore dello svantaggio, ma il gol del 2-2 tiene a galla la squadra.
  • Doig 6: Sempre ordinato, ma le scorribande di Verona sono un lontano ricordo.
  • Boloca 5: Torna titolare ma è un pesce fuor d’acqua a centrocampo. Dopo 10′ prende un’ammonizione che condiziona la sua gara e porta alla squalifica. (dal 46′ Bajarmi 6.5)
  • M. Enrique 6: la corsa non manca mai.
  • Volpato 6: Qualche buon guizzo nel primo, poi si spegne alla distanza. (dal 68′ Mulattieri 5.5)
  • Thorstvedt 5.5: Meno incisivo rispetto alle scorse uscite. (dal 89′ Racic S.V)
  • Laurientè 5.5: Sempre poca iniziativa. Da lui senza Berardi ci si aspetta molto di più. (dal 89′ Defrel S.V)
  • Pinamonti 6.5: Una partita di sacrificio che sarebbe da 6. Mezzo voto in più per aver calciato il rigore del pareggio dopo il doppio errore di Bergamo.

Pagelle Empoli

  • Caprile 6: Può poco sui gol, per il resto poco impegnato.
  • Ismajli 5.5: Ha sulla coscienza il fallo da rigore su Tressoldi
  • Walukiewicz 6: Giocatore cresciuto quest’anno. Non commette errori.
  • Luperto 7: Un gol che è la ciliegina sulla torta di una stagione ottima quella dell’ex Napoli
  • Cancellieri 6: Lontano dalla porta si dimostra non proprio a suo agio, ma cerca di fare cose semplici senza esagerare. (dal’87 Pezzella S.V)
  • Maleh 6: Gli viene negata la gioia del gol per un fallo di mano. Per il resto è presente senza strafare.
  • Marin 6: Fa regia e col tiro da fuori è sempre pericoloso.
  • Cacace 6: Un terzino sempre ordinato. (dal’ 87′ Destro S.V)
  • Kovalenko 5.5: Chiamato in causa al posto di Zurkowski non incidi quanto dovrebbe. (dal 79′ Bastoni 7.5)
  • Cambiaghi 5.5: Di solito illumina la manovra offensiva dell’Empoli. Oggi non si vede. (dal 87′ Bereszynski S.V)
  • Cerri 5.5: Ancora fiducia per lui da Nicola. Sgomita e cerca spazio tra difensori avversari, ma si crea pochi palloni giocabili. (dal 55′ Niang 7)

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

💰 La Juventus cambia look, Calafiori la priorità: Giuntoli va all in

Il pari contro il Cagliari certifica il periodo negativo di una Juventus incapace di dare continuità ai risultati deludenti raccolti nel girone d'andata. I bianconeri hanno ora messo a rischio…

Lecce, Pongracic: “Oggi come una finale, ma nessuna paura”

Nell'intervista con Sky Sport, Marin Pongracic, difensore del Lecce, ha condiviso le sue prospettive sul prossimo incontro contro il Sassuolo, descrivendolo come una sorta di finale per la squadra. Esprime…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🏟️ Milan-Inter, probabili formazioni: Gabbia dal 1′, un ballottaggio per Inzaghi

Il 33° turno di Serie A chiuderà i battenti con il Monday night, dove andrà in scena il Derby della Madonnina. Milan e Inter si sfideranno lunedì 22 aprile, alle…

Roberto Baggio, un ritorno al passato con spunto Leao

Roberto Baggio torna a parlare nel corso di un'intervista al 'Foglio Sportivo', offrendo uno sguardo intimo sia al suo passato nel calcio che alle dinamiche attuali del gioco. Parlando della…