Pagelle Torino-Bologna 0-0: Bellanova appannato, Skorupski saracinesca

Nell'anticipo della 35ª giornata di Serie A, Torino e Bologna terminano sullo 0-0: le pagelle dell'incontro

Lorenzo Ferrai
3 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Finisce 0-0 l’anticipo del 35° turno di Serie A. Allo Stadio Olimpico Grande Torino, Torino e Bologna si sono divise la posta in palio, concludendo a reti bianche un match acceso agonisticamente, in cui i granata hanno sbattuto contro un grande Skorupski, protagonista con due autentici miracoli su Vlasic e Ilic.

Pagelle Torino

  • Milinkovic-Savic 6: Rischia nel finale. Sicuro in gestione.
  • Vojvoda 6: Adattato, se la cava.
  • Buongiorno 7: Solito leader dietro e pericoloso in avanti. Sempre sicuro, lucido e propositivo.
  • Masina 6: Partecipa alla manovra. Sbroglia alcune situazioni intricate.
  • Bellanova 5,5: Meno concreto del solito. Appare appannato e sulle gambe. Comprensibile dopo alcuni mesi ad alti livelli. (dall’86’ Lazaro SV)
  • Ricci 5,5: Meno lucido del solito. Timido e impreciso.
  • Ilic 6,5: Tanta quantità e qualità. Solo un grande Skorupski gli nega il gol.
  • Rodriguez 6,5: Sempre presente, in difesa e in attacco.
  • Vlasic 6: Una buona mezz’ora, prima di alzare bandiera bianca per infortunio. (dal 28′ Linetty 6: Dà sostanza in mezzo)
  • Sanabria 6: Si sacrifica molto per aprire spazi agli inserimenti dei compagni. Prende la traversa, poi si dedica al lavoro sporco. (dal 78′ Pellegri SV)
  • Zapata 5: Tanta buona volontà, ma anche molta difficoltà nel trovare spazi in area di rigore.

Pagelle Bologna

  • Skorupski 7: Un’autentica saracinesca. Disinnesca Vlasic, Zapata e Ilic. Prestazione di altissimo livello, fondamentale per preservare il clean sheet e l’imbattibilità
  • Posch 6: Più dimesso del solito. Presente dietro.
  • Lucumi 6,5: Ringhia su Zapata, non concede nulla. Sempre puntuale, anche con le cattive.
  • Calafiori 6,5: Tuttocampista. Difensore solo sulla carta, poi regista, fantasista e attaccante.
  • Kristiansen 6: Contro un avversario rognoso come Bellanova, se la cava.
  • Aebischer 5,5: Poco lucido e con le idee confuse. (dall’82’ Castro SV)
  • Freuler 6,5: Un muro sempre pronto a spendersi. Svolge alla perfezione le due fasi.
  • Fabbian 5,5: Non è ficcante come suo solito. (dal 59′ Moro 5,5: Non dà il cambio di passo che dovrebbe)
  • Ndoye 5: Titolare a sorpresa, si dimostra molto fumoso. (dal 69′ Orsolini 5,5: Corre ma è poco concreto)
  • Zirkzee 5,5: Piedi delicati, ma poca incisività. (dall’82’ El Azzouzi SV)
  • Saelemaekers 6: Non lesina la solita corsa, anche se non lascia il segno. (dal 69′ Odgaard 6: Ci prova)
Si Parla di:
Lettura: Pagelle Torino-Bologna 0-0: Bellanova appannato, Skorupski saracinesca
P