Pagelle Torino-Lazio 0-2: Guendouzi spaccapartita, Immobile flop

Francesco Mazza
5 Min Read

Il recupero della ventunesima giornata di Serie A vede la Lazio trovare un successo importante per restare in corsa per la zona Champions League. I biancocelesti battono 2-0 il Torino disputando un brutto primo tempo ed accelerando poi nella ripresa con i gol di Guendouzi e Cataldi. Per i granata il rimpianto di non aver sfruttato le occasioni create nei primi 45 minuti, con una sconfitta che non permette di trovare quella continuità che serve per sperare nell’Europa.

- Pubblicità -

Pagelle Torino

  • Milinkovic-Savic 6: Praticamente mai chiamato in causa fino alla rete di Guendouzi.
  • Djidji 6: Primo tempo di sostanza senza compiere errori. Cala alla distanza diventando più impreciso negli interventi. (dal 75′ Tameze 6)
  • Lovato 6: Lavora molto bene su Immobile senza lasciargli mai l’occasione di incidere reggendo alla grande fisicamente. Con Castellanos trova meno punti di riferimento.
  • Masina 6: Primo tempo perfetto. Nel secondo va leggermente più in difficoltà e dalla sua parte nasce la rete del vantaggio biancoceleste. (dall’85’ Pellegri SV)
  • Bellanova 6,5: Una spina nel fianco per la difesa della Lazio. Si propone sempre in fase offensiva creando superiorità numerica e fornendo anche palloni interessanti per i propri attaccanti.
  • Ilic 5,5: Prestazione sottotono con diversi errori non da lui in fase di impostazione. Disattento. (dal 55′ Ricci 6)
  • Linetty 6: Meglio rispetto al compagno di reparto. Non compie giocate trascendentali ma si trova più nel vivo dell’azione. (dal 75′ Gineitis 6)
  • Lazaro 5,5: Ha un paio di occasioni per sfondare ma non trova precisione al momento dell’ultima giocata. Si innervosisce con il passare del tempo.
  • Vlasic 6,5: Probabilmente il migliore ed il più continuo dei suoi. Trova spazio tra le linee mettendo in difficoltà la difesa della Lazio. Col passare dei minuti cala trovando anche meno sostegno dai compagni.
  • Sanabria 6: Parte forte mettendo in difficoltà i centrali con i suoi movimenti. Pian piano gli vengono però prese le misure.
  • Zapata 5,5: Partita difficilmente leggibile per il colombiano che alterna giocate importanti, come nel caso dell’espulsione di Gila, a momenti in cui fatica.

Pagelle Lazio

  • Provedel 6,5: Nel primo tempo risponde presente ed è attento in un paio di circostanze.
  • Marusic 5,5: Non sempre preciso né negli appoggi né in fase difensiva, messo in difficoltà quando viene puntato nell’uno contro uno.
  • Gila 5,5: Altra partita importante per il centrale biancoceleste, che riesce spesso a non far girare Zapata, fino all’ingenuità che gli costa l’espulsione. Paga la troppa irruenza.
  • Romagnoli 6: Non parte benissimo ma cresce alla distanza riuscendo a limitare gli attaccanti del Torino.
  • Hysaj 5,5: In costante difficoltà nel corso della prima frazione quando non riesce a contenere l’enfasi di Bellanova. (dal 46′ Lazzari 6)
  • Guendouzi 7: Prova fin da subito a far valere la propria strapotenza fisica, trovando più spazio per sprigionarla nella ripresa, come in occasione dell’inserimento che vale l’1-0.
  • Cataldi 6,5: Primo tempo di difficoltà in cui viene imbrigliato dal pressing del Torino. Nella ripresa cresce e trova anche la gioia del gol con un tiro preciso dalla distanza.
  • Luis Alberto 7: Dopo non aver trovato molti palloni giocabili sale in cattedra nel secondo tempo con un doppio assist in cui emerge la grande visione di gioco. (dall’80’ Casale SV)
  • Isaksen 5,5: Qualche iniziativa interessante ma senza riuscire ad incidere. Un po’ in ombra. (dal 75′ Pedro 6)
  • Immobile 5: Sbaglia quasi tutto fin da subito, soprattutto quando lavora spalle alla porta o prova a dialogare con i compagni incappando in banali tecnici. (dal 55′ Castellanos 6)
  • Felipe Anderson 5,5: Combina poco non vedendosi quasi mai. Meglio nei secondi 45 minuti ma da lui ci si aspetta di più.

Seguici sui nostri canali

Si Parla di:
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🏎️ GP di Cina, Streaming Gratis: la Sprint Race in Diretta LIVE

Dopo un week-end di pausa, la Formula 1 riaccende i motori, per mandare in scena la quinta prova del mondiale 2024. Duello tra Red Bull e Ferrari, che si manifesterà…

🛡️ Empoli-Napoli, Nicola vede la salvezza: Calzona sogna l’Europa

La 33ª giornata di Serie A ha aperto il sipario con match importanti, e continuerà nell'anticipo di sabato 20 aprile con la sfida tra Empoli e Napoli che si giocherà…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

🥅 Athletic Bilbao-Granada 1-1, Williams sbaglia porta: Guruzeta la pareggia

La prima partita della 32ª giornata de LaLiga, che ha visto come protagoniste Athletic Bilbao e Granada, si è conclusa con il risultato di 1-1. Una partita con pochi colpi…

🔭 Nizza-Lorient 3-0, Farioli punta la Champions League: profondo rosso per Le Bris

La 30ª giornata di Ligue 1 si è aperta con la sfida tra Nizza e Lorient, terminata sul risultato di 3-0. Una partita tutta a strisce rossonere e che ha…