Pagelle Udinese-Empoli 1-1, Samardzic tra gioie e dolori: Niang illude Nicola

Finisce con il risultato di 1-1 la gara tra Udinese e Empoli: il rigore di Niang ribalta la zona bassa della classifica: giornata buia per Samardzic, che si fa perdonare con il calcio di rigore

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

La sfida tra Empoli e Udinese si è conclusa con uno 1-1, due gol da calcio di rigore che ribaltano il tutto. Un primo tempo piuttosto tranquillo, se non per via del gol di Maleh annullato poi dal VAR per un tocco con la mano. Il giocatore con una sassata da fuori area spiazza Okoye, ma la traiettoria del pallone viene sporcata. Unica grande occasione per gli uomini di Cannavaro si è vista con il tandem Lucca-Davies, ma con quest’ultimo che non ha centrato lo specchio della porta, neanche intimorendo Caprile. A pochi minuti dal fischio finale, Samardzic, in netto ritardo su Cambiaghi fa un fallo che travolge l’azzurro e che permette un calcio di rigore trasformato da Niang. Cambia tutto con la trattenuta in area di rigore che porta Guida all’assegnazione del calcio di rigore trasformato dallo stesso Samardzic.

Pagelle Udinese

  • Okoye 6
  • Perez 6
  • Bijol 7: Attenzione ai dettagli, contribuisce a più fasi della costruzione dell’Udinese. Vince diversi duelli, Cerri e Niang non rappresentano un grande problema.
  • Kristensen 6.5
  • Ehizibue 6 (dal 55′ Ebosele 6)
  • Walace 6 (dal 87′ Zarraga)
  • Payero 6.5
  • Kamara 6 (dal 87′ Ferreira)
  • Samardzic 5: Da uno con il suo talento ci si aspetta sempre di più. Fraseggia poco e non riesce a trovare gli spazi giusti per rendersi pericoloso. A ridosso del 90′ provoca anche un calcio di rigore che cambia le sorti della sfida. Raggiunge la sufficienza grazie al gol del pareggio firmato all’ultimo secondo dal dischetto.
  • Success SV (dal 7′ Brenner 6 (dal 55′ Davis 6.5))
  • Lucca 6

Pagelle Empoli

  • Caprile 6
  • Bereszynski 5.5 (dal 59′ Walukiewicz)
  • Ismajli 6
  • Luperto 6
  • Gyasi 5.5: Lento e macchinoso in alcuni movimenti. Non dà man forte nella costruzione sulle fasce degli azzurri
  • Bastoni 5.5 (dal 59′ Fazzini)
    • Grassi 6 (dal 80′ Marin)
    • Maleh 7: Con una sassata spiazza Okoye, anche se per sua sfortuna il VAR gli ha annullato la rete. Gioca con grande intraprendenza e diventa il più pericoloso per gli azzurri.
    • Pezzella 5.5
    • Cerri 6 (dal 30′ Niang 7)
    • Cancellieri 6 (dal 80′ Cambiaghi 6)
Si Parla di:
Lettura: Pagelle Udinese-Empoli 1-1, Samardzic tra gioie e dolori: Niang illude Nicola
P