🦅 Pagelle Verona-Genoa 1-2: Dawidowicz confuso, Gudmundsson rapace

Il Verona cade in casa contro il Genoa, vittorioso per 2-1 con le reti di Ekuban e Gudmundsson, che ribaltano l'iniziale vantaggio di Bonazzoli: le pagelle del match

A cura di Lorenzo Ferrai
- PubblicitĂ  -

Il cuore del Verona non basta contro un Genoa cinico e spietato, che torna alla vittoria dopo quattro partite. Rossoblù bravi a ribaltare il gol firmato da Bonazzoli dopo 7′, che ha stappato immediatamente l’incontro. Trascinati da Messias e, soprattutto da Gudmundsson, gli ospiti hanno trovato il pari con Ekuban a ridosso dell’intervallo, per poi passare in vantaggio con lo stesso numero 11 al quarto d’ora della ripresa.

Pagelle Verona

  • Montipò 6,5: Subisce due gol da pochi metri, non può nulla. Limita il passivo con un paio di miracoli.
  • Centonze 6: Rivedibile in fase difensiva, ma abbina anche un secondo tempo di costante spinta.
  • Coppola 6: Non trasuda sicurezza grande sicurezza, ma rimane sempre lucido. Partecipa anche alla manovra.
  • Dawidowicz 5: Fuori posizione sul primo gol, saltato troppo facilmente da Ekuban. Quando il Genoa accelera, va in confuso.
  • Cabal 6: In costanza proiezione offensiva, specie nella ripresa. Pecca di luciditĂ  in alcune scelte.
  • Duda 6: Ottimo primo tempo, in difficoltĂ  quando il Genoa alza i giri del motore. (dal 46′ Silva 6,5: Cambia volto al Verona, non sempre assistito a dovere)
  • Serdar 5,5: Troppa fretta col pallone tra i piedi. (dall’83’ Folorunsho SV)
  • Noslin 6: Ci prova sempre e comunque, manca di precisione nel secondo tempo.
  • Suslov 5,5: Abbiamo visto prestazioni migliori da parte sua. (dal 62′ Mitrovic 6: Nel vivo della manovra)
  • Lazovic 6: Manda in porta Bonazzoli, gestisce bene alcune situazioni intricate. Beffat da Ekuban in occasione del pari. (dal 62′ Swiderski 5,5: Segna ma è in fuorigioco. Non riesce a imprimere quel cambio di passo desiderato)
  • Bonazzoli 6,5: Mai in difficoltĂ , sa sempre come gestire il pallone, anche in un secondo tempo di sofferenza. (dal 73′ Henry 5,5: Cercato poco, non riesce a incidere)

Pagelle Genoa

  • Martinez 5,5: Esce a farfalle su Bonazzoli, aprendo di fatto una prateria.
  • De Winter 5,5: Non è proprio l’immagine della sicurezza. Quando viene puntato va in difficioltĂ .
  • Bani 6: In ritardo su Bonazzoli, si rimette bene in piedi.
  • Vasquez 6,5: Pericoloso di testa, fa buona guardia dietro. Grande giocata che prova il vantaggio.
  • Sabelli 6: Solita propensione offensiva degna di Roberto Carlos. Molto meno preciso e incisivo. (dal 78′ Spence 5,5: Entra per allungare la squadra in contropiede. Impreciso)
  • Messias 6: Quando si accende, sono dolori. Combina con Gudmundsson e avvia il pareggio. Non sempre continuo ma preziosissimo. Mezzo voto in meno per il gol divorato a tu per tu con Montipò.
  • Badelj 6,5: Il professore sa sempre dove posizionarsi per gestire il pallone nel migliore dei modi. (dal 66′ Bohinen 6: In gestione)
  • Frendrup 5,5: Primo tempo sotto tono, meglio nella ripresa ma pecca di luciditĂ  troppo spesso.
  • Haps 6,5: Un motorino a sinistra. Assiste Ekuban ed è prezioso negli allunghi.
  • Gudmundsson 7: La luce del gioco rossoblĂą. Gira e rigira, c’è sempre il suo zampino. Gol da rapace. (dall’88’ Ankeye SV)
  • Ekuban 7: DĂ  sostanza e tanta qualitĂ  al reparto offensivo. Prezioso anche nella protezione della sfera. (dal 66′ Thorsby 6: Spaventa Montipò. DĂ  sostanza in mezzo)
Si Parla di:
Lettura: 🦅 Pagelle Verona-Genoa 1-2: Dawidowicz confuso, Gudmundsson rapace
P