Picerno-Crotone, le parole di mister Zauli: “Possiamo avere la qualità per batterli”

Alla vigilia di Picerno-Crotone, gara d'esordio nei playoff di Serie C, il tecnico dei pitagorici Zauli ha commentato gli alti e bassi della stagione

Marco Gioviale
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Domani 7 maggio alle ore 21:00 andrà in scena il primo atto dei playoff di Serie C: ad affrontarsi saranno Picerno e Crotone, reduci rispettivamente da un 6° e un 8° posto nella regular season. A gennaio, i lucani occupavano le primissime posizioni di classifica, salvo poi crollare nell’ultima parte di stagione. Discorso simile per il Crotone, che per il secondo anno consecutivo manca la promozione diretta in Serie B: il tecnico dei pitagorici ha voluto commentare quanto accaduto in questa stagione.

“Sappiamo di non avere alibi e soprattutto seconde occasioni, ma possiamo avere le armi e le qualità per aggredire sin dall’inizio un’ottima squadra come il Picerno. Con la voglia di rivalsa possiamo batterli, queste le parole in conferenza stampa per l’allenatore dei calabresi. Il mister ha poi continuato: “Conosciamo i loro valori, ma noi possiamo togliere loro delle certezze anche se è inevitabile pensare di fare qualcosa di diverso rispetto a quanto visto finora”.

“Girone di ritorno tanto negativo, ma invece siamo stati bravi a gestire la rabbia e la frustrazione per le grandi occasioni perse. Abbiamo voglia di costruire una stagione diversa da quella vista finora, e i playoff, in questo senso, ci offrono questa grande opportunità“, ha poi concluso Lamberto Zauli.

Lettura: Picerno-Crotone, le parole di mister Zauli: “Possiamo avere la qualità per batterli”
P