PSG, Luis Enrique incredulo: “6 pali e non abbiamo segnato, questo è il calcio”

Luis Enrique dice addio alla Champions League con il suo PSG, dopo aver perso la semifinale contro il Borussia Dortmund: il tecnico analizza le sensazioni post-gara, sottolineando la sfortuna dei parigini

Francesca Rofrano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il Borussia Dortmund vince la semifinale di Champion League contro il PSG, squadra che nonostante i diversi tentativi non è riuscita a trovare la porta. Ai microfoni di Moviestar, l’allenatore Luis Enrique ha commentato: “Abbiamo colpito il palo 6 volte, abbiamo fatto 31 tiri nello specchio della porta, ma non siamo riusciti a segnare. Mi sembra impossibile credere a questa cosa”

Poi continua: “I nostri xG stasera era sul 3, mentre quello del Borussia Dortmund si aggirava intorno allo 0.7. Loro hanno segnato e noi no. questo è il calcio, dobbiamo accettare il verdetto. Mi congratulo con il PSG”.

Lettura: PSG, Luis Enrique incredulo: “6 pali e non abbiamo segnato, questo è il calcio”
P