Real Madrid-Bayern Monaco 2-1, Tuchel: “Fa male, ma abbiamo lasciato tutto in campo”

Il tecnico del Bayern Monaco, Thomas Tuchel, ha analizzato la sconfitta per 2-1 contro il Real Madrid, che approda in finale di Champions League

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il Bayern Monaco viene sconfitto per 2-1 dal Real Madrid e vede sfuggire nel finale l’occasione di tornare in finale di Champions League. Ai bavaresi non è bastato infatti passare in vantaggio nella ripresa, facendosi recuperare negli ultimi infuocati minuti al Bernabeu. Al termine del match, Thomas Tuchel ha commentato questa eliminazione.

Queste le sue parole: Fa male. Ci vorrà un po’ per recuperare, ma è una sconfitta nella quale abbiamo lasciato tutto in campo. Certo, è difficile da accettare. Fa parte della realtà. Nessun rimpianto. Ma dall’altro ci sono stati troppi infortuni, qualche situazione di troppo, troppi crampi. Abbiamo iniziato con una linea offensiva a quattro e alla fine erano tutti fuori dal campo. E poi Manu, che è stato eccezionale nel salvarci tutta la serata e poi ha commesso un errore che non avrebbe fatto in altri 100 anni”.

Lettura: Real Madrid-Bayern Monaco 2-1, Tuchel: “Fa male, ma abbiamo lasciato tutto in campo”
P