Real Madrid, Nacho verso l’MLS: ostacolo Inter nel futuro

Il difensore del Real Mardid, Nacho Fernandez, ha deciso di terminare la sua permanenza al Real Madrid per trasferirsi in MLS

Neri Benvenuti
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il difensore del Real Madrid, Nacho Fernandez, ha deciso di separarsi dal club di Florentino Perez il prossimo 30 giugno come annunciato da MARCA. Il desiderio del calciatore di intraprendere una nuova avventura è più forte di quello di concludere la sua carriera nel club dove tutto è iniziato per lui a livello sportivo.

La sua destinazione sarà l’MLS: il capitano del Real ha rifiutato proposte anche più fruttuose economicamente, perché il continuo della sua carriera, ha già deciso il difensore, sarà in America. L’idea è maturata nel corso della stagione e nonostante l’anno precedente fosse stata molto vicino all’addio, Nacho cambiò idea e rinnovò con il Real per un altro anno.

Adesso però nulla potrà fargli cambiare idea, il suo futuro è in America; con i blancos ha vinto tutto e in questa stagione, da capitano dopo l’addio di Benzema, ha già sollevato la Supercoppa, farà lo stesso con la Liga e potrebbe anche alzare la Champions, visto che le merengues sono ancora in corsa.

Nacho non ha mai avuto dubbi, fin dall’inizio aveva capito che non c’erano le circostanze adatte per continuare un’altra stagione a Mardid. La sua partenza non è una questione di soldi, ma di vicende extra campo. Il giocatore ha rifiutato la possibilità di giocare in Europa e le offerte faraoniche del campionato saudita: la sua decisione di trasferirsi in MLS è inamovibile. Nella scorsa stagione anche l’Inter aveva puntato forte su Nacho, ma la volontà del giocatore di cambiare scena calcistica ha bloccato il suo passaggio ai nerazzurri.

Lettura: Real Madrid, Nacho verso l’MLS: ostacolo Inter nel futuro
P