Real Sociedad-Villarreal 1-3, Comesana show: Alguacil in crisi

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Vittoria importantissima per il Villarreal, che all’Anoeta batte a sorpresa 1-3 la Real Sociedad nella sfida d’apertura della 26ª giornata de LaLiga. Mattatore assoluto della partita Santi Comesana, autore di una doppietta. Il centrocampista spagnolo ha prima sbloccato l’incontro al 17′ di testa su sponda di Raul Albiol ed ha poi raddoppiato ad inizio ripresa con un piazzato di destro all’interno dell’area di rigore.

- Pubblicità -

All’86’ Mikel Merino ha accorciato le distanze per la Real Sociedad, che non era riuscita a capitalizzare le numerose occasioni avute nell’arco della partita (ben 21 tiri, 8 nello specchio nella porta). La squadra di Alguacil si riversa in avanti per provare a raggiunger il pareggio in extremis, ma al 95′ subisce la rete dell’1-3 di Alexander Sorloth, che chiude la pratica su suggerimento di Goncalo Guedes.

La situazione in classifica

Dopo un avvio di stagione complicato, il Villarreal ha trovato il giusto equilibrio ed ha collezionato il sesto risultato utile consecutivo. La formazione di Marcelino sale così momentaneamente al 12° posto in classifica a 29 a debita distanza dalla zona retrocessione, ma lontana per una possibile rimonta per un piazzamento europeo. Seconda sconfitta nelle ultime tre per la Real Sociedad, che sta vivendo un periodo di crisi: la squadra di Alguacil rischia di scivolare in settima posizione e il quarto posto dista ben 11 lunghezze.

- Pubblicità -