Roma, Boniek e l’On. Gasparri in ESCLUSIVA: “Feyenoord pericoloso, su Mourinho…”

Luca Vano
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

In occasione del consueto aperitivo natalizio negli spazi del Senato della Repubblica Italiana, il Roma Club Montecitorio ha ospitato una figura d’eccezione per quanto riguarda la storia giallorossa, Zbigniew Boniek. Zibì ha vestito il Lupetto di Gratton sul cuore dal 1985 al 1988, vincendo al primo tentativo la Coppa Italia e sfiorando lo Scudetto, perso nella storica gara con il Lecce. Nonostante un solo trofeo all’attivo, il legame con i colori giallorossi è stato indissolubile fin dai primi mesi di militanza tanto che Boniek, confessa, acquistò da subito una casa in zona Parioli senza aspettare il classico periodo di ambientamento in città.

Un amore fortemente ricambiato dai tifosi, che non perdono occasione per mostrare al Bello di Notte – così lo definiva l’Avvocato Agnelli durante i suoi anni alla Juventus – tutto il loro sostegno. Sentimento che Boniek ricambia seguendo con attenzione le vicende della Roma attuale, che ha trattato in ESCLUSIVA ai nostri microfoni insieme ad un altro ospite d’eccezione, l’On. Maurizio Gasparri. “Siamo a metà campionato con tutti i traguardi disponibili” – ha dichiarato Boniek – “In Europa il Feyenoord è pericoloso. Su Mourinho….”. GUARDA IL VIDEO PER L’INTERVISTA COMPLETA.

Si Parla di:
Lettura: Roma, Boniek e l’On. Gasparri in ESCLUSIVA: “Feyenoord pericoloso, su Mourinho…”
P