🥰 La Salernitana riparte da Candreva: Iervolino manda un segnale

Antonio Candreva potrebbe rappresentare ancora il futuro della Salernitana: Iervolino manda un segnale forte per le ambizioni future del club

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

La stagione di Serie A potrebbe portare ancora a diversi colpi di scena riguardo la classifica finale, ma se c’è una squadra che può essere certa del proprio futuro, quella è la Salernitana. Con solo 14 punti conquistati in questo campionato, i granata potrebbero iniziare a progettare il proprio futuro partendo dalla Serie B.

Antonio Candreva, oltre a essere il leader della Salernitana è uno dei pochi che, nonostante la situazione generale, è riuscito a distinguersi per i meriti calcistici. Con un anno ancora di contratto però il calciatore dovrà prendere in considerazione le diverse opportunità che gli si paleseranno davanti.

Stando a quanto riportato da TuttoSalernitana, il club di Iervolino avrebbe intenzione di ripartire proprio da Antonio Candreva, così da mostrare le ambizioni da prima della classe di cadetteria. Ci sarebbero però alcuni aspetti da non sottovalutare che il presidente dovrà trattare con l’entourage del calciatore.

Salernitana, il futuro di Candreva

Il presidente Iervolino potrebbe dunque offrire a Candreva uno spazio importante nel progetto futuro della Salernitana, un posto da protagonista che potrebbe essergli rubato invece in un club di Serie A, tenuta conto anche la sua carta di identità.

Candreva potrebbe dunque essere il simbolo di una rinascita dei granata, ma l’ingaggio elevato del calciatore di circa 850.000 euro sarebbe troppo elevato per un club di Serie B. Toccherà dunque a Iervolino e agli agenti dell’ex Inter valutare le soluzioni migliori per far concludere al meglio la carriera al giocatore, a meno che lo stesso proprietario del club non decida di smantellare la squadra per cominciare nuovamente da zero.

Lettura: 🥰 La Salernitana riparte da Candreva: Iervolino manda un segnale
P