Salernitana, Milan su Inzaghi: “Anche lui nella lista per la panchina del futuro”

L'amministratore delegato della Salernitana Maurizio Milan ha commentato il futuro della sua squadra e della possibilità di ritrovare Filippo Inzaghi in futuro

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

La situazione in casa Salernitana non è del tutto idilliaca, visto l’ennesimo cambio allenatore ed una retrocessione che ormai sembra inevitabile. Il presidente Danilo Iervolino ha scelto Colantuono come traghettatore fino al termine della stagione per poi concentrarsi al meglio sul futuro. Nella lunga intervista al centro sportivo Mary Rosy, in occasione del primo allenamento del nuovo tecnico, l’amministratore delegato Maurizio Milan del club campano ha commentato alcune decisioni della società: “Filippo Inzaghi ha risolto il suo contratto ed è stata una scelta convinta ma soprattutto condivisa da Iervolino. Non abbiamo ancora gettato la spugna e con Colantuono proveremo a fare punti già a Bologna. Il nuovo allenatore ha avuto esperienze con Sabatini che rimarrà con noi fino a giugno per costruire il futuro della squadra”.

Poi l’ad Maurizio Milan ha continuato: “Inzaghi rimane comunque un candidato per la panchina del futuro, le porte non gli saranno mai chiuse. Dobbiamo però concentrarci sul presente e Colantuono non ha tentennato neanche per un momento. È un professionista e combatteremo gara dopo gara”.

Salernitana, Milan sul futuro: “Rivedremo alcune posizioni”

L’amministratore delegato della Salernitana Maurizio Milan si è soffermato a parlare del futuro della società: “Ci sarà continuità e capiremo come allestire la squadra partendo già da fine aprile. Rivedremo le posizioni di alcuni calciatori e lavoreremo su obiettivi chiari, chiunque sia l’allenatore o il ds. Per l’annuncio del nuovo ds non c’è fretta, anche perché Sabatini lavora con noi e sarà ancora al nostro fianco”.

Lettura: Salernitana, Milan su Inzaghi: “Anche lui nella lista per la panchina del futuro”
P