⚔️ Salernitana-Sassuolo, formazioni ufficiali: Ikwuemesi dal 1′, la scelta su Defrel

Le formazioni ufficiali di Salernitana-Sassuolo, gara valida per la 31ª giornata di Serie A e in scena a partire dalle 20:45 del 5 aprile: Colantuono punta su Ikwuemesi dal 1', mentre Ballardini torna ad affidarsi a Defrel

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

Tutto pronto per la partita tra Salernitana e Sassuolo che si daranno battaglia a partire dalle 20:45 del 5 aprile, nella 31ª giornata di Serie a. Una sfida importante che potrebbe dare risposte decisivi in termini di salvezza nel massimo campionato italiano.

Il tecnico della Salernitana Colantuono cambia alcune pedine della sfida contro il Bologna, affidandosi a Maggiore e Coulibaly a centrocampo, affiancati da Gomis. Impossibile invece rinunciare a Candreva che in questo caso agirà a fianco a Ikwuemesi e Tchaouna, per poi spostarsi a seconda delle necessità alle spalle delle due punte. Panchina invece per Simy, preoccupano invece i tanti indisponibili, con Basic ultimo ad aggiungersi alla lista.

Il Sassuolo di Ballardini invece si giocherà la possibilità di uscire momentaneamente, anche solo per una notte, dalla zona rossa della classifica. Il tecnico tenterà l’impresa affidandosi ovviamente a Lauriente e Pinamonti, cardini dell’offensiva neroverde e a Defrel, che ha convinto dopo il gol contro l’Udinese nel corso della scorsa giornata.

Torna in campo Erlic dopo aver scontato la squalifica di un turno, mentre panchina per Racic e Matheus Henrique che potrebbero essere utilizzati a partita in corso per dare maggiore sostanza al centrocampo del Sassuolo.

Salernitana-Sassuolo, formazioni ufficiali

SALERNITANA (4-3-3): Costil; Pierozzi, Manolas, Pirola, Bradaric; Maggiore, Coulibaly, Gomis; Candreva, Ikwuemesi, Tchaouna. Allenatore: Colantuono

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Doig; Boloca, Thorstvedt; Defrel, Bajrami, Lauriente; Pinamonti. Allenatore: Ballardini

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

Lettura: ⚔️ Salernitana-Sassuolo, formazioni ufficiali: Ikwuemesi dal 1′, la scelta su Defrel
P