Salernitana-Verona 1-2, Baroni: “Ci ho sempre creduto, dobbiamo festeggiare”

L'Hellas Verona ha conquistato la salvezza alla penultima giornata di Serie A: Marco Baroni ha sottolineato la volontà della squadra per aver creduto nell'obiettivo

A cura di Francesca Rofrano
- Pubblicità -

Dopo il Cagliari anche l’Hellas Verona ha conquistato la salvezza battendo la Salernitana con il risultato di 1-2. Al termine della sfida, Marco Baroni, l’allenatore, ha commentato la prestazione ai microfoni di DAZN: “Ai ragazzi gli ho detto grazie di cuore, ma anche a Sogliano, perché a gennaio eravamo rimasti sulla barchetta, con un remo in mano. Quello che ha fatto il Verona è stato anomalo, ma ho avuto grande collaborazione e il pubblico ci ha fatto fare qualcosa in più”.

Poi continua: “Questa squadra nel girone di ritorno sarebbe decisa e mi hanno sempre dato certezze. Mi hanno seguito e devo ringraziarli. Ora dobbiamo gioire e festeggiare con la città, nessuno ci avrebbe dato un centesimo, ma io ci ho sempre creduto. Abbiamo avuto dedizione, ci siamo concentrati sulla bellezza. Chi ha giocato bene è stato importante per far allenare bene gli altri, è un gruppo che si è basato sulle difficoltà. Rimanere nel progetto non è scontato”.

Lettura: Salernitana-Verona 1-2, Baroni: “Ci ho sempre creduto, dobbiamo festeggiare”
P