🔮 Sassuolo-Milan 3-3, Pioli: “Abbiamo creato molto, il futuro a fine campionato”

Le parole di Stefano Pioli, allenatore del Milan, al termine dello spettacolare 3-3 contro il Sassuolo

Francesco Mazza
2 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

In questa domenica 14 aprile la Serie A sta regalando gol e spettacolo, come accaduto anche nel 3-3 tra Sassuolo e Milan. Al termine del match, Pioli si è così espresso ai microfoni di DAZN: “Dovevamo evitare le disattenzioni sui gol. Abbiamo fatto tre gol e forse è la partita nella quale abbiamo creato di più. Potevamo fare 5/6 gol. Ci aspettano altre partita importanti, ci portiamo via cose positive ma serve alzare il livello”.

Riguardo Leao: “Rafa deve imparare a gestire le pressioni e le aspettative. È normale perché ha talento e quando riesce a metterlo in campo spesso le critiche sono esagerate. Deve sapere che sarà così per tutta la carriera”. Pioli ha parlato anche del futuro: “Per me non cambia niente, la prossima partita è sempre la più importante. Il mio futuro verrà deciso a fine campionato, come sempre da quando sono al Milan“.

Sassuolo-Milan 3-3, Pioli: “Pronti per il momento clou della stagione”

Sul derby: “L’inter vincerà lo scudetto, noi faremo di tutto per vincere il derby per dare una gioia ai nostri tifosi e mantenere il secondo posto. Siamo pronti per il momento più importante della stagione. Il nostro futuro dipende dalle prestazioni, affronteremo Roma, Inter e Juventus, ma se giochiamo al giusto livello sarà difficile anche per loro. Fisicamente stiamo bene, ho giocatori come Rafa e Theo che vogliono giocare sempre perché più giocano e più stanno bene. Kjaer ha avuto un problemino al flessore, ma gli altri stanno bene”.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P