Sassuolo, la salvezza non è un’utopia: Genoa il primo ostacolo

In casa Sassuolo sarà fondamentale il match contro il Genoa per continuare a credere nella salvezza, che fino a poco fa sembrava essere sempre più distante

Francesco Mazza
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

In una stagione decisamente complessa ed al si sotto delle aspettative, il Sassuolo ha visto il baratro ed ora è invece tornato in corsa per la salvezza. La vittoria contro l’Inter ha ridato speranza oltre che soprattutto fiducia all’ambiente e la sconfitta di ieri del Frosinone alimenta le possibilità dei neroverdi.

Per non vanificare quanto di buono fatto con i campioni d’Italia, la formazione di Ballardini non potrà compiere passi falsi contro il Genoa, nel match in programma domani alle ore 15 al Ferraris. Con i rossoblù già salvi da tempo, il Sassuolo dovrà sfoderare una nuova bella prestazione, con una vittoria che potrebbe permettere di uscire dalla zona retrocessione.

I neroverdi sono dunque attesi da tre finali e dopo la sfida con i liguri se la vedranno in un possibile scontro diretto con il Cagliari, per chiudere all’Olimpico contro la Lazio. Dopo essere stato ad un passo dall’inferno, Ballardini può ancora giocarsi le proprie chances di salvezza, firmando una nuova impresa nella sua carriera.

Accedi per ricevere Aggiornamenti

Segui le squadre o le competizioni che preferisci per restare sempre aggiornato!

Proseguendo dichiari di aver letto e compreso
l’informativa privacy

P