Scudetto Real Madrid, Florentino Perez: “E’ la Liga dell’impossibile. Ancelotti tra i migliori della storia”

Il presidente del Real Madrid ha parlato delle difficoltà superate dai blancos e della vittoria della Liga

Neri Benvenuti
1 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Seguici sui nostri canali

Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ha parlato delle difficoltà incontrate dai blancos e di come la squadra di Ancelotti sia riuscita a superarla, conquistando il 36° campionato della sua storia.

Queste le sue parole: “Grazie alla comunità. Un campionato molto speciale per tutto il popolo del Real Madrid, perché lo abbiamo vinto con i valori della squadra. Tutto quello che abbiamo ottenuto è stato grazie al fair play, al lavoro, all’impegno e all’umiltà. E’ il club più amato al mondo. Questa squadra ha superato tante avversità, molti infortuni ma questo gruppo si è sempre rialzato“.

Perez ha poi continuato: “Courtois, Militao ed Alaba sono un esempio di miglioramento. Questo campionato rappresenta ciò che sembra impossibile. Voglio ringraziare tutti i giocatori che fanno già parte della storia del club. Hanno vinto tutto ma hanno ancora fame. Ringrazio anche lo staff tecnico ed Ancelotti, uno dei più grandi allenatori della nostra storia. E’ la Liga numero 36, quella del miglioramento. La storia ci obbliga a non fermarci e continuare a vincere, l’altra notte abbiamo vissuto un’altra notte magica al Bernabeu, vogliamo tornare da Wembley con la 15°“.

Lettura: Scudetto Real Madrid, Florentino Perez: “E’ la Liga dell’impossibile. Ancelotti tra i migliori della storia”
P