Alex Sandro come Trezeguet: dall’Udinese al futuro con la Juventus

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Nessun margine d’errore per la Juventus, questa sera nel monday night che chiude la 24ª giornata di Serie A. Una vittoria sull’Udinese permetterebbe di tornare a -4 dall’Inter e rimanere in scia, in una gara che potrebbe vedere un veterano della squadra tagliare un traguardo importante: Alex Sandro come Trezeguet, posto che, complice la squalifica di Danilo, con i friulani potrebbe arrivare la 320esima presenze ufficiale con la maglia bianconera, proprio come il bomber francese e a sole 7 apparizioni da Pavel Nedved, primo nella classifica di straniero con più gare nella Juventus. Il futuro del brasiliano però sembra segnato.

Addio alla Juventus, ma Allegri lo stima: “Non semplice trovare uno come lui”

Da un paio di stagioni è iniziata la parabola discendente di Alex Sandro, lontano dalle prestazioni dei tempi d’oro. Resta comunque un giocatore in bianconero dal 2015 e con un palmares da 5 scudetti, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe. Con il contratto in scadenza a giugno e nessun discorso intavolato per il rinnovo, l’addio alla Juventus sembra scontato, ma nel pre partita verso l’Udinese Allegri non ha nascosto la stima per lui: Alex Sandro potrebbe giocare, ha avuto qualche problema quest’anno ma è un giocatore importante. Può dare ancora tanto al calcio. Non è semplice trovare un giocatore come lui”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana