Rivoluzione Serie A, cambia il format? La decisione della Lega

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Dunque la decisione è finalmente arrivata. Si è a lungo parlato della possibilità di cambiare format, per quanto concerne il campionato di Serie A, passando così da 20 squadre a 18 e adesso l’esito è pronto. Il campionato italiano rimarrà invariato nella sua forma. Una scelta fatta e maturata nel corso dell’incontro e che non va a toccare l’organizzazione attuale delle cose.

Infatti, dopo l’odierna Assemblea, che si è tenuta a Milano, la Lega Serie A spiegato la situazione e non solo. Ad essere esplicitate sono state anche le decisioni assunte nel corso dell’incontro fra i rappresentanti delle 20 società di Serie A riguardanti, appunto, il format invariato del campionato italiano.

Il comunicato dell’Assemblea di Lega

A dare la comunicazione della decisione presa è stata la Lega Serie A stessa che ha emesso una nota: “La Lega Serie A ha approvato oggi, nel corso dell’Assemblea svoltasi nella sede di Via Rosellini, il proprio documento di indirizzo contenente le proposte di riforma del calcio italiano”.

Questo il continuo: “Nel corso della stessa riunione è stata ribadita l’assoluta necessità di mantenere nello statuto federale il diritto di intesa, così come nei principali sistemi calcistici europei. Inoltre è stato confermato l’attuale format a 20 squadre del campionato di Serie A”.

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana