Sanremo e Serie A si intrecciano, Alfa come l’Inter: Amadeus ha scelto

Lorenzo Gulino
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Un’edizione di Sanremo che ha regalato grandi sorprese e soprattutto nuovi talenti tutti da scoprire, il tutto sotto la guida di Amadeus. Una settimana intensa che ha accompagnato l’Italia in una vera e propria avventura, alla scoperta della cultura musicale attuale e non solo.

Però, oltre al palcoscenico di Sanremo, c’è quello della Serie A e, in particolar modo, dell’Inter tanto amata e tifata dallo stesso conduttore Amadeus. I nerazzurri, nell’ultimo turno di campionato, hanno trionfato contro la Roma, mettendo in cassaforte tre punti importanti e per nulla scontati.

Simone Inzaghi, Inter
Simone Inzaghi, Inter @livephotosport

A parlarne è stato lo stesso presentatore a La Gazzetta dello Sport: “Ce ne sono tante, ma se l’Inter fosse una canzone forse sarebbe ‘Vai!’ di Alfa. Per quanto riguardo il successo contro la Roma è stato importante perché un bel risultato dell’Inter mi tiene sereno sul palcoscenico. Poi alle 5 di mattina ho visto gli highlights: la Roma è forte e soltanto se sei una grande squadra puoi batterla”.

Amadeus: “Dispiace per Mourinho”

Amadeus, inoltre, si è anche soffermato sull’esonero di Mourinho e sull’approdo di Daniele De Rossi: “Per quanto riguarda l’esonero di Mourinho mi dispiace, ha dato una bella impronta alla Roma, la mia stima è immutata. Bravo anche Daniele De Rossi, solido e competente”.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana