Sassuolo-Torino, probabili formazioni: svolta Laurienté, Lovato c’è

Lorenzo Zucchiatti
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Dopo l’1-3 rifilato alla Salernitana dall’Empoli, al via il programma di Serie A di sabato 10 febbraio, che si chiuderà, dopo Cagliari-Lazio e Roma-Inter, con Sassuolo-Torino alle 20:45. Sfida delicata e fondamentale per gli obbiettivi contrapposti delle due squadre, dopo una settimana carica di tensione: Dionisi è appeso ad un filo, ed un eventuale 4ª sconfitta consecutiva potrebbe segnare il suo futuro; dall’altro lato un Juric che, nonostante le scuse pubbliche, mantiene un rapporto conflittuale con la tifoseria dopo le dichiarazioni post Salernitana.

Ma ora si torna in campo, per 3 punti d’oro: pochi dubbi di formazione nel Sassuolo, con Ferrari che dovrebbe prevalere su Tressoldi. Senza l’infortunato Berardi, chiamato ad una svolta è Laurienté, la cui stagione è stata fin qui terribile: ok i 5 assist ma solo 1 gol, nella vittoria con la Juventus datata 23 settembre 2023, e prestazioni una più opaca dell’altra. Nel Torino c’è Lovato alla prima da titolare per sostituire capitan Buongiorno, con Tameze e Rodriguez, in dubbio ma pronti a stringere i denti, ai suoi lati. Torna Ilic dal 1′, mentre davanti solito Zapata-Sanabria davanti a Vlasic. Di seguito le probabili formazioni.

Sassuolo-Torino, probabili formazioni

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Ferrari, Erlic, Doig; Boloca, Matheus Henrique, Castillejo, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Dionisi

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Lovato, Rodriguez; Bellenova, Ilic, Ricci, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria. Allenatore: Juric

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana