Serie B, l’Ascoli frena il Brescia: Reggiana e Sudtirol pari e patta

Francesca Rofrano
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La Serie B si riapre con la 27ª giornata e con due sfide, iniziate alle 18:00, terminate entrambe sul risultato di 1-1. Da una parte l’Ascoli ha frenato la corsa del Brescia verso la zona play-off, guadagnando comunque un punto prezioso per la classifica. Regna l’equilibrio anche tra Sudtirol e Reggiana, ora entrambe a quota 32 punti.

- Pubblicità -

La partita tra Ascoli e Brescia è sicuramente quella che ha visto maggiore movimento, soprattutto a causa del calcio di rigore assegnato ai padroni di casa e trasformato da Mendes al 38′. In cerca del riscatto invece, Dickmann ha riportato pochi minuti dopo la situazione sul totale equilibrio con l’1-1 segnato grazie all’assist di Papetti. Le Rondinelle non vanno dunque oltre l’ottavo posto in classifica, lasciando il proprio destino nelle mani dei match che si giocheranno successivamente.

Serie B, Pieragnolo illude la Reggiana: Odogwu salva il Sudtirol

Altro 1-1 nell’apertura di questa 27ª giornata di Serie B, con Reggiana e Sudtirol che non sono riuscite a farsi del male. Il Mapei Stadium è stato teatro di una sfida equilibrata: gli uomini di Nesta, in vantaggio con il gol di Pieragnolo, hanno ceduto ai numerosi tentativi degli ospiti soltanto al 73′ di gioco, con Odogwu che manda la palla alle spalle di Bardi. Ora la palla passa alle gare in scena a partire dalle 20:30 che potrebbero definire ulteriormente le dinamiche della classifica.

- Pubblicità -