Serie B, Parma inarrestabile, frena la Cremonese: Palermo corsaro

Lorenzo Ferrai
2 Min. lettura

Segui i nostri Pronostici su

Il Parma non stecca e allunga in vetta, sempre più lanciato verso la promozione diretta in Serie A. Le gare delle ore 14:00 di questo sabato di Serie B hanno regalato diverse emozioni, con anche qualche colpo di scena. Su tutti, spicca l’inaspettato pareggio fra Cremonese e Reggiana, che terminano 1-1 una partita combattuta, dove i padroni di casa sono stati salvati dalla rete di Coda, in rispettato al momentaneo 0-1 di Marcandalli.

Lo stop dei grigiorossi ha favorito proprio il Parma, che espugna il Tombolato e supera 2-1 il Cittadella. Si decide tutto nel primo tempo, dove Bernabe ed Hernani portano gli ospiti sullo 0-2, prima del gol di Negro. I ducali volano così a quota 51 punti, con sei lunghezze di vantaggio sulla Cremonese. Risale anche il Palermo, vittorioso contro la Feralpisalò, sempre per 2-1. match che si sblocca nella ripresa. Ranocchia e Soleri rendono vano il timbro nel recupero di Dubickas.

Verona travolgente, pari e patta fra Modena e Cosenza

Chi può sorridere in questo 24° turno di Serie B è anche il Venezia, tornato al successo dopo la sconfitta di Parma. I lagunari hanno rifilato un secco 0-3 al malcapitato Sudtirol. Sugli scudi il solito Pohjanpalo, autore di una doppietta intervallata dal gol di Zampano. Termina 1-1 invece fra Modena e Cosenza, partita senza particolari scossoni. Gliozzi sblocca il punteggio al quarto d’ora, prima di essere raggiunto da Tutino.

In questo articolo si parla di:

Seguici anche sui nostri Social

TI POTREBBE INTERESSARE

i più letti della settimana