⚠️ Soulé stecca ancora, Di Francesco rivela: “Vi racconto un aneddoto”

A steccare ancora, nella gara tra Frosinone e Bologna, è stato Soulé: un periodo no del quale Di Francesco ha parlato rivelando anche un aneddoto importante

A cura di Lorenzo Gulino
- Pubblicità -

Un pareggio che vale oro per il Frosinone che è riuscito a fermare quella che sembrava essere l’armata invincibile di Thiago Motta. Da una parte però per Di Francesco e la sua rosa c’è il rimorso di non aver sfruttato le tante occasioni avute nell’arco della gara. Nonostante ciò rimane il punto conquistato che avvicina i Ciociari alla zona salvezza tanto bramata e desiderata.

Di Francesco: “Oggi ai miei ragazzi non posso dire nulla”

A parlare della gara tra Frosinone e Bologna è stato il tecnico dei gialloblù Eusebio Di Francesco. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Questo risultato lo vedo come un bicchiere mezzo pieno perché nel complesso siamo andati bene. Nel secondo tempo abbiamo sofferto molto, ma non ci siamo mai tirati indietro e abbiamo avuto anche noi le nostre occasioni”.

Ha poi continuato: “Certo è che non sempre gli episodi girano a favore, quelli arriveranno, ma oggi preferisco tenermi stretta la prestazione. A questo Frosinone non manca nulla se non le vittorie perché oggi la prestazione c’è stata, soprattutto contro una squadra come il Bologna che non ti dà tante soluzioni. Oggi ai miei ragazzi non posso dire nulla.

Eusebio Di Francesco, tecnico del Frosinone*
Eusebio Di Francesco, tecnico del Frosinone*

Tra i temi trattati c’è stato anche quello relativo a Soulé. Dopo una prima parte di stagione a mille, l’argentino si è spento piano piano non solo in termini numerici, ma anche e soprattutto per quanto concerne le prestazioni.

Questo il pensiero di Di Francesco: “Per quanto riguarda Soulé non si tratta di farlo tornare quello dell’andata. Lui sta crescendo molto e gli voglio far capire un’altra cosa, ovvero che non può sempre fare la giocata bensì deve capire quando è il momento giusto per farla”.

Il tecnico del Frosinone ha infine concluso con un aneddoto sul calciatore: “A tal proposito posso dirvi anche un aneddoto per farvi capire quanto lui ci tenga a tenere il pallone fra i piedi. Quado facciamo le partitelle in allenamento io metto sempre il vincolo dei 2-3 tocchi massimo e lui si arrabbia perché vorrebbe fare tocco libero”.

Lettura: ⚠️ Soulé stecca ancora, Di Francesco rivela: “Vi racconto un aneddoto”
P