Southampton-Blackpool, il pronostico: match aperto a tutto, si consiglia il GOAL

Southampton-Blackpool, pronostico e quota consigliata per il match dei sedicesimi di finale della FA Cup

Redazione
7 Minuti di lettura
- Pubblicità -

Nessun vantaggio alla squadre più forti, sfide ad eliminazione diretta, in caso di parità si svolge il replay della partita a cambi invertiti, 736 club in un’unica competizione e con nella mente un unico sogno, diventare campioni d’Inghilterra. Semplicemente il fascino della FA Cup, la coppa della Football Association, nonché il trofeo di calcio più antico al mondo.

In seguito alla disputa dei tanti turni di qualificazione, si inizia a fare sul serio con i sedicesimi di finale. Ci soffermiamo sulla sfida delle ore 16:00 di sabato 28 gennaio al St Mary’s Stadium tra il Southampton e il Blackpool. C’è una categoria di mezzo tra le due formazioni, Premier League per i padroni di casa e Championship per gli ospiti, tuttavia la storia di questa coppa insegna che non si può mai dare nulla per scontato.

Soprattutto quando si affrontano i The Seasiders, i quali nei trentaduesimi di finale hanno già sconfitto per 4-1 una squadra della massima serie inglese, il Nottingham Forest. Una prestazione fantastica degli uomini di Michael Appleton, che in campionato faticano, ventitreesimi con 26 punti, in piena zona retrocessione, ma che in FA Cup hanno subito stupito e non vogliono smettere.

Per i The Saints quella di sabato è una gara più importante di quanto ci sia realmente in palio. C’è da fare una bella figura davanti al proprio pubblico, apparso impaziente successivamente alla sconfitta in Premier League contro l’Aston Villa per 0-1. Mister Nathan Jones è voglioso di passare il turno, per dare una svolta alla stagione del suo club, che in campionato è in piena lotta salvezza, ultimo con soli 15 punti.

Lavia-Mara-Southampton @Livephotosport
Lavia-Mara-Southampton @Livephotosport

Qui Southampton

L’ultimo posto in Premier League brucia e soprattutto mette paura. La zona salvezza è ancora a portata di mano, a soli 2 punti, tuttavia il Southampton ha la necessità di cambiare marcia e l’acquisizione di Mislav Orsic va proprio in questa direzione. Il tecnico Nathan Jones aveva necessità di un uomo in grado di saltare l’uomo e creare superiorità numerica e la società lo ha accontentato con l’ex Dinamo Zagabria.

Probabilmente, se stai lottando per non retrocedere nel tuo campionato, tutte le tue forze sono destinate a quello e la FA Cup è solo un di più. Non può essere così per i The Saints. Il club del sud della Gran Bretagna, prima dei punti e delle vittorie, deve ritrovare fiducia e una brutta figura davanti al proprio pubblico, contro una squadra di Championship, non aiuterebbe nel prosieguo della stagione.

Che Adams Southampton @livephotosport
Che Adams Southampton @livephotosport

Probabile formazione Southampton

Il Southampton, rispetto all’ultimo match in EFL Cup, che lo ha visto sconfitto 0-1 contro il Newcastle è pronto a confermare nove undicesimi della formazione titolare. Il tecnico Nathan Jones, nel suo classico 4-2-3-1, ha due dubbi: Moussa Djenepo, non ha meglio della forma o Mohamed Elyounoussi, con il norvegese in vantaggio per agire sulla fascia sinistra e Sekou Mara o Che Adams con lo scozzese in vantaggio per il ruolo di prima punta.

SOUTHAMPTON (4-2-3-1): Bazunu; Walker-Peters, Lyanco, Caleta-Car, Salisu; Diallo, Alcaraz; Orsic, Ward-Prowse, Elyounoussi; Adams. Allenatore: Nathan Jones.

Qui Blackpool

Il Blackpool arriva al match con gli sfavori del pronostico, essendo di una serie inferiore rispetto al Southampton, ma con la voglia di stupire ancora dopo aver eliminato il Nottingham Forest nei trentaduesimi di finale. I ragazzi di Michael Appleton si presenteranno al St Mary’s Stadium senza timori e con tutto da guadagnare.

Come per gli avversari di giornata, anche per i biancoarancio il campionato non sta andando secondo i piani. Il ventitreesimo posto in classifica non può mettere di buon umore l’ambiente e la mancanza di vittorie, l’ultima il 29 di ottobre 1-2 in casa del Coventry City, non fa che peggiorare la situazione. Malgrado ciò la società ha riposto piena fiducia nel gruppo squadra e nella sua guida tecnica, nella speranza che la FA Cup possa ridare slancio e fiducia.

Probabile formazione Blackpool

Nonostante la sconfitta non fosse certamente il risultato sperato, la sfida contro il Watford in Championship è stata importante per il Blackpool e per l’allenatore Michael Appleton. Il mister ha avuto un’ottima dimostrazione di coraggio e di orgoglio da parte dei suoi ragazzi e per la partita contro il Southampton potrebbe decidere di riconfermare in toto l’11 titolare. L’unico dubbio, nel classico 4-4-2, riguarda il nome di chi affiancherà Morgan Rogers in attacco, in ballottaggio ci sono Gary Madine e Ian Poveda, con quest’ultimo favorito anche in virtù del gol siglato nei trentaduesimi di finale.

BLACKPOOL (4-4-2): Maxwell; Connoly, Ekpiteta, Thorniley, Husband; Bowler, Carey, Patino, Hamilton; Poveda, Rodgers. Allenatore: Michael Appleton.

Southampton-Blackpool: il pronostico

Quello in programma sabato 28 gennaio alle ore 16:00 al St Mary’s Stadium sarà il ventesimo incontro nella storia tra il Southampton e il Blackpool, solamente il secondo in FA Cup. Il bilancio complessivo è di pochissimo in favore dei The Saints con 7 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte. Nell’ultimo incrocio fra queste due formazioni, risalente al campionato di Championship 2011/2012, ad avere la meglio sono stati i The Seasiders con un netto 3-0.

Altri tempi, altro calcio, altra storia. Ora c’è il presente che dice Southampton in Premier League e Blackpool nella serie cadetta e pertanto i padroni di casa parrebbero favoriti. Tuttavia la coppa di lega ha già dimostrato che sulla carta nessuna squadra può vincere, bisogna giocarsi la partita e meritarsi il passaggio del turno sul campo. Si prospetta un match equilibrato ed aperto ad ogni tipo di risultato, difficile sbilanciarsi su un segno fisso. Si consiglia una giocata da GOAL.

Southampton-Blackpool, cosa scommettere

  • GOAL
Lettura: Southampton-Blackpool, il pronostico: match aperto a tutto, si consiglia il GOAL
P