Spagna, Morata verso EURO 2024: “Possiamo giocarcela con tutti”

L'attaccante della Spagna, Alvaro Morata, ha parlato in vista dell'inizio di EURO 2024, con la nazionale di de la Fuente che proverà a centrare il quarto titolo continentale

A cura di Francesco Mazza News
- Pubblicità -

Venerdì 14 giugno prenderà il via EURO 2024 e tra le nazionali che proveranno a dire la loro ci sarà la Spagna di de la Fuente. In un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Alvaro Morata si è espresso sulle Furie Rosse: “Arriviamo alla competizione con voglia e fiducia: abbiamo la possibilità di fare storia perché la Spagna ha 3 Europei come la Germania e nessuno ne ha mai vinti 4, per cui eccoci carichi e con gran voglia di lavorare”.

E ancora: “Non siamo favoriti perché ci sono tante nazionali spettacolari, ma penso allo scorso Europeo: nessuno ci dava un euro e siamo usciti ai rigori in semifinale con l’Italia. E allora eravamo molto più indietro di oggi. Possiamo giocarcela contro qualsiasi avversario. Nel gruppo ci sono Italia e Croazia come negli ultimi Europei e in Nations League: sappiamo come giocano, conosciamo il loro gene competitivo, qualità che ha anche l’Albania”.

Morata ha così concluso: “Per far soffrire gli avversari dobbiamo prenderci cura del pallone, come piace a noi. E per farlo stiamo mettendo su una squadra interessante: c’è un adolescente come Lamine Yamal, però poi abbiamo l’esperienza di Carvajal, Nacho e Jesus Navas, e il cammino importante fatto da gente come Rodri, Fabian Ruiz, Mikel Merino, Laporte. È un buon mix, l’importante è che tutti capiscano che non siamo qui in vacanza”.

Lettura: Spagna, Morata verso EURO 2024: “Possiamo giocarcela con tutti”
P