Stop Saelemaekers, Bologna in ansia: le sensazioni per l’Atalanta

Lorenzo Zucchiatti
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Una stagione memorabile fin qui per il Bologna, che ha nel suo direttore d’orchestra Thiago Motta un autentico mago, capace di una serie ancora attiva di 5 vittorie di fila in Serie A, una sola sconfitta nel 2024 ed un 4° posto in solitaria che legittima la piazza a sognare l’Europa più prestigiosa. Sabato al Gewiss Stadium lo scontro diretto con l’Atalanta che può essere un crocevia importate della stagione, anche se, dopo l’allenamento di oggi, sale l’ansia nei felsinei: da registrare infatti lo stop di Alexis Saelemaekers, che preoccupa non poco in vista del big match.

- Pubblicità -

Problema alla caviglia per il belga: la nota del Bologna

Un problema alla caviglia per il belga che di sicuro non sarà stato accolto di buon grado Thiago Motta, per un giocatore che, passo dopo passo, si stava ritagliando uno spazio importante in squadra. Ecco la nota del Bologna sul suo infortunio: Saelemaekers si è allenato in palestra a causa di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra, e le sue condizioni saranno monitorate giorno dopo giorno”. Uno stop non troppo grave ma comunque da monitorare e non sottovalutare, con l’ex Milan che è a forte rischio per la gara contro l’Atalanta. Pronti dunque Orsolini e Ndoye sulle fasce.

- Pubblicità -