Ternana-Spezia 1-1, Distefano illude: Di Serio salva D’Angelo

Lorenzo Ferrai
2 lettura minima

Il 24° turno di Serie B termina con il pari fra Ternana e Spezia. Allo Stadio Libero Liberati, a farla da padrona è stata la tensione, vista la posta in palio altissima. Ciò nonostante, l’incontro non è stato privo di stoccate e occasioni, con i padroni di casa che avevano avuto la grande chance al 57′, con il rigore fallito da Pereiro. Quando lo 0-0 pareva scritto, gli umbri hanno stappato il match con Distefano al 90′.

- Pubblicità -

In quel momento, la classifica recitava: Ternana 24 punti, Spezia 21. Un passo avanti notevole verso la salvezza, mentre la compagine di Luca D’Angelo si ritrovava sempre più invischiata nelle sabbie mobili della zona retrocessione. Ma al 95′, a una manciata di secondi dalla chiusura, la rete di Di Serio ha fatto esplodere il settore ospiti. Un gol che pesa come un macigno, poiché inchioda entrambe le squadre a quota 22 punti, senza che nessuna possa sorridere totalmente.

Bagarre salvezza

Di Serio ha tirato su uno Spezia ferito dal gol stappa-match di Distefano, che aveva illuso la Ternana. Invece, lo Spezia ha avuto il merito di risalire con l’orgoglio, riagganciando nuovamente i rivali. Classifica che rimane alquanto corta e incerta in fonda, con gli umbri e i liguri, a pari merito con l’Ascoli a quota 22 punti. Staccata di una sola lunghezza rimane la Feralpisalò, mentre il Lecce rimane a 20.

Seguici sui nostri canali

- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

Foggia, match cruciale in casa per tornare alla vittoria

Il tecnico del Foggia, Mirko Cudini, ha condiviso in conferenza stampa le sue riflessioni in vista dell'incontro con l'Audace Cerignola. Secondo quanto riportato da FoggiaGol, ha affermato: "La squadra si…

Sacchi sul Milan: approccio chiaro e sostegno per il futuro allenatore

Arrigo Sacchi, icona del Milan, ha recentemente condiviso con La Gazzetta dello Sport alcuni pensieri sul futuro del club rossonero. Ha sottolineato l'importanza per i dirigenti di prendere decisioni ponderate…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

Il “Caso Calvi” fa paura, alla Roma di De Rossi, no!

Sembrava incredibile dover raccontare una sfida europea senza considerare che in Italia si affrontavano due top club come Roma e Milan, eppure possiamo provare a descrivere l'impresa giallorossa con una…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

💰 La Juventus cambia look, Calafiori la priorità: Giuntoli va all in

Il pari contro il Cagliari certifica il periodo negativo di una Juventus incapace di dare continuità ai risultati deludenti raccolti nel girone d'andata. I bianconeri hanno ora messo a rischio…

Lecce, Pongracic: “Oggi come una finale, ma nessuna paura”

Nell'intervista con Sky Sport, Marin Pongracic, difensore del Lecce, ha condiviso le sue prospettive sul prossimo incontro contro il Sassuolo, descrivendolo come una sorta di finale per la squadra. Esprime…