🎯 “Torna in Italia”, i tifosi dell’Aston Villa attaccano Zaniolo

Zaniolo è stato nuovamente bersagliato dai tifosi dell'Aston Villa dopo la sconfitta per 4-1 contro il Manchester City: stagione da dimenticare per l'ex Roma

Redazione
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

Prosegue l’avventura no di Nicolò Zaniolo in Inghilterra. L’esterno azzurro è stato nuovamente bersagliato dai tifosi dell’Aston Villa in seguito alla sconfitta per 4-1 in casa del Manchester City nella 31ª giornata di Premier League. Match deciso da una tripletta di Phil Foden, che ha siglato la rete del momentaneo 2-1 su calcio di punizione.

- Pubblicità -

Sul gol del fantasista inglese Zaniolo si distrae in barriera, poi si sposta (saltando) e il pallone calciato passa proprio in quel punto, beffando il portiere Olsen. Aston Villa nuovamente in svantaggio tra la rabbia dei compagni di squadra e dei tifosi, che sui social si sono scatenati contro di lui: “Tornatene in Italia“.

La stagione di Zaniolo

Stagione ampiamente negativa per Zaniolo, come possiamo notare analizzando le sue statistiche. 33 presenze in stagione con la maglia dell’Aston Villa, con cui ha realizzato appena tre gol (2 in Premier League e 1 in Conference League) e nessun assist.

Lo scorso 17 marzo l’ex Roma ha realizzato il suo secondo gol nel campionato inglese, firmando la rete dell’1-1 contro il West Ham e rompendo un digiuno in Premier che durava da dicembre. Dopo il gol, il calciatore azzurro ha esultato con il dito davanti alla bocca rivolto ai tifosi Villans, che lo avevano preso di mira nell’ultimo periodo.

Ritorno in Italia?

Con tutta probabilità, l’Aston Villa non riscatterà Zaniolo, che farà dunque ritorno al Galatasaray. Nelle scorse settimane l’ex Roma ha espresso il desiderio di tornare in Italia, dove ad aspettarlo ci sarebbe la Fiorentina, che lo sta monitorando con molta attenzione.

- Pubblicità -