Calciomercato Torino, Cairo su Buongiorno: “Milan? Non ho sentito bussare”

In casa Torino ad incalzare è il calciomercato con Buongiorno che è il più richiesto: a parlarne è stato Cairo che ha sottolineato come non abbia sentito nulla in merito all'interesse del Milan

A cura di Lorenzo Gulino Calciomercato
- Pubblicità -

Con la fine del campionato e l’inizio di Euro 2024 che si avvicina sempre di più, a destare grande attenzione sono i colpi di calciomercato. Tra le compagini più chiacchierate per i nomi in uscita c’è sicuramente il Torino e il suo gioiellino Buongiorno. Il difensore centrale, infatti, sarebbe diventato uno dei più richiesti con Napoli e Milan che rappresenterebbero le più interessate. A parlare di ciò è stato Urbano Cairo durante la presentazione dell’ultimo libro di Peppe Di Stefano e Carlo Pelegatti su Berlusconi.

Queste le sue parole: “Io con Conte non ho parlato, non lo vedo da tempo. Non so se lui abbia questa fissazione per Buongiorno, ma io sarei molto contento se rimanesse con noi perché è il nostro campitano ideale, è con noi da 18 anni. A gennaio ha bussato il Milan? Io non ho sentito bussare, forse non ha battuto così tanto forte”.

Lettura: Calciomercato Torino, Cairo su Buongiorno: “Milan? Non ho sentito bussare”
P