Torino e Monza, outsider per l’Europa: Juric e Palladino tifano Inter

Volano Torino e Monza, che provano a candidarsi ad outsider in una lotta furibonda per l'Europa: tale traguardo può essere l'ago della bilancia del futuro di Juric e Palladino, che stasera tifano Inter

A cura di Lorenzo Zucchiatti
- Pubblicità -

Una 29ª giornata che ha visto fin qui trionfare la compagine europea rispetto a quella che lotta nei bassifondi della classifica, in attesa di una domenica che dii altre informazioni in tal senso. Impossibile non fare una menzione speciale per Torino e Monza che, messe un po’ in disparte in questo periodo dell’anno, si candidano ad importanti outsider per l’Europa. La perla di Daniel Maldini e il tandem Zapata-Vlasic regalano due vittorie, rispettivamente su Cagliari e Udinese, fondamentali per continuare a sognare: -2 per i brianzoli e -3 per i granata dal 7° posto, con Juric e Palladino pronti a tifare Inter.

Napoli e Fiorentina nel mirino: l’Europa ago della bilancia per i due tecnici

Una sera in cui riusciamo tranquillamente ad immaginare i due allenatori incollati al televisore a godersi due sfide chiave per le ambizioni delle loro squadre: alle 18:00 un Atalanta-Fiorentina che può tenere fermi i viola, mentre alle 20:45 un Napoli di scena a San Siro contro l’Inter che, dovesse perdere, saluterebbe la Champions League e dovrebbe a quel punto addirittura guardarsi le spalle. A ben vedere, l’Europa potrebbe essere l’ago della bilancia per i due tecnici: senza di essa Juric ha dichiarato che lascerà i granata, mentre Palladino, corteggiato da tante realtà, potrebbe anche decidere di rimanere un anno in più. Tutto in divenire, ma Torino e Monza possono sognare.

Lettura: Torino e Monza, outsider per l’Europa: Juric e Palladino tifano Inter
P