🏟️ Torino-Monza, probabili formazioni: un ballottaggio per Juric, conferma per Maldini

Le probabili formazioni della sfida tra Monza e Torino, valevole per la trentesima giornata di Serie A, che si giocherà alle ore 15

A cura di Francesco Mazza
- Pubblicità -

La trentesima giornata di Serie A sarà aperta dal lunch match tra Napoli ed Atalanta, per poi proseguire con due sfide in programma alle ore 15. Una di queste sarà un interessante Torino-Monza, che si affronteranno nella cornice dello Stadio Olimpico Grande Torino.

Match che ha il sapore d’Europa tra due formazioni che in caso di vittoria farebbero un importante balzo in avanti verso il sogno continentale. Entrambe sono reduci da una vittoria nell’ultimo turno e vorranno cominciare al meglio il rush finale della stagione.

Torino-Monza, le probabili formazioni

In casa Torino, il tecnico Ivan Juric nel suo 3-4-1-2 dovrebbe schierare dal 1′ Buongiorno, nonostante il problema avuto alla spalla sottolineato anche in conferenza stampa. A centrocampo Ricci e Tameze saranno in cabina di regia, mentre sulle fasce dovranno compiere la doppia fase Bellanova e Rodriguez. Dietro le punte ci sarà Vlasic, pronto a supportare Zapata e uno tra Sanabria ed Okereke, in ballottaggio e con quest’ultimo in vantaggio.

Dalla parte opposta il Monza dovrebbe puntare sul 4-2-3-1 con Di Gregorio a difendere i pali della porta brianzola e la linea a quattro formata da Birindelli, Izzo, Pablo Marì e A. Carboni. I due schermi davanti alla difesa saranno Gagliardini e Pessina, mentre la batteria di trequartisti vedrà con tutta probabilità la conferma di Daniel Maldini, insieme a Colpani e Dany Mota. Djuric unica punta.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Vojvoda, Buongiorno, Masina; Bellanova, Ricci, Tameze, Rodriguez; Vlasic; Zapata, Okereke. Allenatore: Ivan Juric

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Pablo Marì, A. Carboni; Gagliardini, Pessina; Dany Mota, Maldini, Colpani; Djuric. Allenatore: Raffaele Palladino

Lettura: 🏟️ Torino-Monza, probabili formazioni: un ballottaggio per Juric, conferma per Maldini
P