Tutti pazzi per Chiesa: nuovo incontro con l’agente, Juventus inflessibile

Il futuro di Federico Chiesa è ancora tutto da scrivere: il rinnovo con la Juventus appare piuttosto lontano, con l'agente Fali Ramadani che ha già cominciato a guardarsi intorno

A cura di Lorenzo Ferrai Calciomercato
- Pubblicità -

A poche settimane dall’inizio del mercato estivo, a tenere banco nel panorama italiano c’è la vicenda legata a Federico Chiesa, uomo di punta dell’Italia all’Europeo. Il numero 7 della Juventus non conosce ancora il proprio futuro, che potrebbe portarlo lontano da Torino, specialmente in caso di mancato rinnovo con la Vecchia Signora.

Difatti, il dilemma principale è proprio questo, visto che Chiesa gradirebbe un adeguamento del proprio ingaggio, mentre la Juventus rimarrebbe ferma sui 5 milioni netti a stagione, ovvero la cifra attuale. Il contratto del 7 scade nel 2025 e Giuntoli vorrebbe evitare di perderlo a zero. Come riferisce Tuttosport, Fali Ramadani (agente di Chiesa) si recherà in Italia nei prossimi giorni, anche per confrontarsi con la stessa società bianconera.

Dal canto suo, la Juventus non gradirebbe perdere zero un giocatore come Chiesa, dunque la speranza del club è che l’Europeo in Germania possa rilanciarne le quotazioni di mercato. Lo stesso Ramadani valuta le possibili opzioni, fra cui anche Liverpool e Bayern Monaco. In Italia, al momento, Napoli e Roma inseguono l’attaccante, valutato da Giuntoli sui 40 milioni di euro. I partenopei potrebbero anche approfittarne inserendo Di Lorenzo nella trattativa per Chiesa.

Lettura: Tutti pazzi per Chiesa: nuovo incontro con l’agente, Juventus inflessibile
P