Tutti pazzi per Xabi Alonso: il Bayer Leverkusen non fa sconti

Lorenzo Ferrai
2 lettura minima

Seguici sui nostri canali

La stagione sfavillante condotta dal Bayer Leverkusen ha un unico grande artefice. Xabi Alonso è uno dei tecnici più richiesti del momento. Il mister spagnolo, alla guida delle Aspirine ha fagocitato il campionato, seppellendo il Bayern Monaco nello scontro diretto alla BayArena e mantenendo l’imbattibilità in Bundesliga, oltre a candidarsi seriamente anche per la conquista dell’Europa League. E la prossima estate potrebbe stravolgere il futuro dell’ex centrocampista.

- Pubblicità -

Come sappiamo, diverse panchine, anche di club blasonati, cambieranno i rispettivi proprietari e Xabi Alonso ha già un’immensa fila di pretendenti. Sky Germany, il mister avrebbe già un accordo verbale con la dirigenza del Leverkusen per cambiare destinazione, qualora si presentasse un’offerta congrua alle ambizioni dello spagnolo. In pole position ci sarebbero sempre Barcellona e Liverpool, già certe di cambiare allenatore il prossimo anno.

Xabi Alonso vale oro

Xabi Alonso è legato al Bayer Leverkusen fino al 2026, e il club non ha intenzione di privarsi del proprio condottiero senza guadagnarci. Difatti, le Aspirine hanno posto una sorta di clausola per liberare l’ex centrocampista e consentirgli di cambiare squadra. Come riferiscono i media teutonici, la penale per Xabi Alonso dovrebbe aggirarsi fra i 15 e i 25 milioni di euro. Inoltre, dal 2025 dovrebbe attivarsi un’ulteriore clausola di uscita dal valore di circa 15 milioni.

- Pubblicità -