Udinese-Cagliari, Ranieri spiazza tutti: “Squadra contraria alle mie dimissioni”

Mattia Gruppioni
2 Min Read

Seguici sui nostri canali

Antivigilia di campionato e di 25° turno di Serie A per il Cagliari, che nel corso della giornata di domenica 18 febbraio affronterà in trasferta al Bluenergy Stadium l’Udinese di Gabriele Cioffi: la formazione sarda è incappata in una deludente sconfitta contro la Lazio di fronte al proprio pubblico, con il tecnico Claudio Ranieri presentatosi in maniera umile e sorprendente nella canonica conferenza stampa di presentazione del prossimo incontro. Queste le sue parole in merito il momento della squadra: “Dovremo cercare di fare il nostro meglio per portare a casa un risultato positivo, consapevoli del fatto che i nostri avversari stanno affrontando un periodo positivo ed hanno vinto contro una big del nostro calcio”.

- Pubblicità -

Udinese-Cagliari, Ranieri: “Squadra in ritiro”

Prendendo poi la parola e raccontando del proprio personale stato di forma, Ranieri all’antivigilia di Udinese-Cagliari ha in qualche modo spiazzato tutti i presenti in sala ed i tifosi della formazione rossoblù: “Ai ragazzi serviva un discorso scioccante, per questo motivo ho detto loro che mi sarei voluto dimettere. Si sono opposti ed hanno affermato di voler lottare tutti insieme e fino alla fine per l’obiettivo comune della salvezza: allora ho spiegato loro che rimarremo tutti a combattere questa battaglia, andando in ritiro. Infatti, dopo l’allenamento di oggi, la squadra si tratterrà qui”.

Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari
Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari @livephotosport

Insomma, trend certamente da invertire per la società sarda, che nelle ultime cinque apparizioni ha vinto soltanto una volta contro il Bologna, rimediando poi quattro ko tra scontri diretti ed altri maggiormente proibitivi sulla carta. Claudio Ranieri però ci crede, nonostante il momento: “In pochi allenatori credo avrebbero avuto il sostegno dei ragazzi. Dopo la sconfitta con la Lazio ero veramente abbattuto ed ho pensato al peggio: sono fortunato. Infine, chiosando sui singoli, lo stesso allenatore del Cagliari afferma: “Gaetano ha velocità ed idee, Luvumbo ci dà certamente più imprevedibilità. Oristanio? A breve tornerà a disposizione”.

Si Parla di:
Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

📜 Fiorentina-Genoa, i convocati di Gilardino: Retegui torna, Malinovskyi out

La Serie A continua con le partite di lunedì 15 aprile e valide per la 32ª giornata del massimo campionato italiano. Ad aprire le danze del posticipo ci penseranno Fiorentina…

🥳 Bayer Leverkusen campione, Grimaldo non ha dubbi: “Ci meritiamo tutto ciò”

Il Bayer Leverkusen scrive la storia. La vittoria contro il Werder Brema, infatti, ha sancito il primo titolo di Bundesliga della storia del club da 120 anni. Un risultato che…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

☀️ Pagelle Inter-Cagliari 2-2, Calhanoglu illude: Viola illumina

Ancora una volta l'Inter barcolla, ma non cade. In una serata complessa vista la posta in palio per il Cagliari, alle prese con la sostituzione di Jankto, i nerazzurri hanno…

❤️‍🩹 Roma, De Rossi esce dall’ospedale: le condizioni di Ndicka FOTO

I momenti di paura man mano si allontanano da Udine e da Roma. Le condizioni di Evan Ndicka, che si è accasciato a terra nel corso della partita tra l'Udinese…