🙎🏻‍♂️ “Una vergogna quello che è successo”: Pochettino furioso dopo Chelsea-Everton

Il Chelsea ha battuto nettamente per 6-0 l'Everton, ma il tecnico Mauricio Pochettino non ha usato mezzi termini per descrivere quanto accaduto in occasione del rigore del 5-0

A cura di Francesco Mazza
- Pubblicità -

Sembrava essere una serata molto tranquilla per il Chelsea, visto il 6-0 rifilato all’Everton, ma in occasione del rigore assegnato sul punteggio di 4-0, poi segnato da Palmer, la lite sul dischetto tra Madueke e Jackson non è per nulla piaciuta a Pochettino. In conferenza, il tecnico ha così dichiarato: “Tutti sanno che il rigorista è Cole Palmer. Quello che è successo è una vergogna. Sono molto deluso da questa situazione. Abbiamo parlato di ciò che è successo nello spogliatoio”.

E ancora: “In tutto il Paese guardavano la partita e questo tipo di immagine non la possiamo dare. Voglio chiedere scusa a tutti gli amanti del calcio ed ai nostri tifosi perché è inaccettabile. La disciplina deve essere la cosa più importante in una squadra. Questo è uno sport collettivo in cui ovviamente gli attaccanti hanno fame di segnare, ma per questo tipo di situazioni dovrò prendere delle decisioni”.

Pochettino ha poi concluso: “Abbiamo parlato e non accetteremo più questo comportamento. Hanno promesso che non succederà di nuovo. Quando hai una squadra giovane, capita che i singoli si scontrino con il collettivo, ma devono avere ben chiaro che sono una risorsa per il club e allo stesso tempo dare il massino. A causa di queste situazioni non si ottengono buone prestazioni. Devono imparare che sono al Chelsea e che la richiesta è massima”.

Lettura: 🙎🏻‍♂️ “Una vergogna quello che è successo”: Pochettino furioso dopo Chelsea-Everton
P