Verona-Juventus, probabili formazioni: Baroni con Noslin, Yildiz più di Chiesa

Francesco Mazza
2 Min Read

Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 17 febbraio, Verona e Juventus scenderanno in campo al Bentegodi per la venticinquesima giornata di Serie A. Gli scaligeri andranno alla ricerca del risultato per provare a guadagnare punti fondamentali per la lotta alla salvezza, mentre la Vecchia Signora vuole tornare al successo dopo il solo pareggio raccolto nelle ultime tre gare.

- Pubblicità -

Verona-Juventus, le probabili formazioni

Il 4-2-3-1 dovrebbe essere la scelta di Baroni, con la coppia centrale formata da Magnani e Dawidowicz e Tchatchoua e Cabal sugli esterni. Davanti alla difesa spazio a Serdar e Duda, mentre nella batteria di trequartisti pronto il ritorno di Suslov dopo la squalifica, con Folorunsho e Lazovic ad agire ai suoi lati e supportare l’unica punta Noslin.

Detto del probabili 11 di partenza scaligero, la Juventus nel suo 3-5-2 non potrà contare sullo squalificato Bremer, che dovrebbe essere sostituito da Rugani. Sullo corsia di sinistra tornerà con tutta probabilità a vedersi Kostic, così come a guidare l’attacco sarà Dusan Vlahovic, con Yildiz che sembra favorito su Chiesa per appoggiare il serbo.

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Serdar, Duda; Folorunsho, Suslov, Lazovic; Noslin. Allenatore: Marco Baroni

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. Allenatore: Massimiliano Allegri

Seguici sui nostri canali

Share This Article
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Ultima Ora

🦥 West Ham-Bayer Leverkusen, Xabi Alonso rassicura: “Il titolo non ci cambierà”

Una settimana da sogno quella che il Bayer Leverkusen ha vissuto. Infatti per il club tedesco si è coronato il sogno del primo trionfo nella sua storia, ma non solo.…

💡 Rinnovo Gilardino, il Genoa non si arrende: pronto il piano B

La stagione del Genoa, da neo-promossa in Serie A, ha soddisfatto le aspettative del caso ed in alcuni casi è riuscita anche a regalare emozioni piuttosto intense ed imprevedibili ai…

- Pubblicità -

⚽ Stories

Approfondimenti e Indagini

🎩 L’ultima magia di Luis Alberto

"Casomai non dovessimo rivederci buon pomeriggio, buonasera e buonanotte". Non sono queste le esatte parole che Luis Alberto ha pronunciato al termine di Lazio-Salernitana, ma il Mago biancoceleste ha deciso…

- Pubblicità -

Altre Notizie

Tutte le altre News recenti

💨 Caos Meret, l’attacco al Napoli: “Fossi in lui me ne andrei, ricordano solo l’errore”

Il Napoli, quest'anno più che mai, sta regalando una serie di delusioni, una dopo l'altra. L'anno dello scudetto aveva fatto pensare a ben altro campionato, ma così non è stato.…

🥁 Bayern Monaco-Arsenal, formazioni ufficiali: un cambio per Arteta, Davies out

Tensione palpabile all'Allianz Stadium per la sfida valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Bayern Monaco ed Arsenal, che si sfideranno alle 21:00 del 17…